Modello di meggins a scacchi

Roma 21 gen – Pensate che i leggings siano un indumento solo per donne?  Meglio ancora solo per poche donne? Beh rimarrete delusi dalla novità che sta arrivando in Europa direttamente (e da dove altrimenti) dall’altra parte dell’oceano, Chicago per la precisione: i meggins (men+leggings).

Questi leggings da uomo saranno disponibili in varie colorazioni: a pois, a scacchi, argentati, dorati o con le stelle e strisce della bandiera americana (sic) e con l’indicazione di indossarli in maniera originale: una gamba fino alla caviglia e una gamba poco sotto il ginocchio.

L’uomo insomma potrà essere ancora più simile alla donna, potrà mettersi lo smalto, girare con le borse da uomo firmate Louis Vitton, spendere centinaia di euro in creme per il viso e lampade abbronzanti e ora, se ne sentiva la mancanza, potrà girare con i meggins.

Ci chiediamo quale possa essere il prossimo passo dell’operazione “completa-svirilizzazione-dell’uomo” dato che negli ultimi 50 anni i cambiamenti sono stati molto rilevanti. Se pensiamo infatti che negli anni ’70, più ”pragmatici” e meno americanizzati, si girava col vestito anche per andare a scuola; negli ’80, più american e meno ideologizzati, jeans, (al massimo) lacoste e bomberino; nei ’90, più bori e nichilisti, air max e capello a spazzola, potremo notare come la separazione tra moda maschile e moda femminile sia sempre stata netta. Ai giorni nostri invece regna incontrastato lo stile Gay-friendly, con tutto ciò che ne segue. Compresi i meggins, va da sé.

Rolando Mancini

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here