sab08ago_Tmax
Temperature massime nella giornata di sabato 8 agosto. Sono indicate le zone con il caldo più intenso

Roma, 7 ago – Culmina in questo fine settimana l’ondata di caldo che da metà dello scorso mese attanaglia l’Italia.

Un debole flusso di correnti meridionali di origine africana e transitanti sul Mediterraneo centro-occidentale già surriscaldato (fino a 4 gradi in più della media), infatti, faranno schizzare verso l’alto i livelli di umidità al centro e al nord, di giorno e soprattutto di notte.

Al meridione, invece, una debole circolazione di masse d’aria appena più fresche manterranno un clima relativamente più accettabile.

lun10ago_RHmax
Le aree più umide e afose nella nottata tra domenica 9 e lunedì 10

Le temperature più elevate si registreranno nelle ore del primo pomeriggio tra sabato (al centro-nord) e domenica (nord-est e centro), sfiorando i 38 gradi e occasionalmente fino a 40 gradi sulle pianure e vallate interne.

La nottata tra domenica 9 e lunedì 10 sarà invece quella nettamente più afosa, con livelli di umidità prossimi al 100% al nord-ovest (Piemonte), su tutto il centro Italia e specialmente sulla Toscana, sulle zone più occidentali della Sardegna e della Sicilia.

Proprio questo picco dell’umidità preannuncia una svolta attesa per lunedì 10, quando una circolazione di aria più fresca e instabile in quota porterà un generale raffreddamento su tutta Italia, fino a valori prossimi alla media del periodo, e una sventagliata di temporali soprattutto sulle regioni occidentali, dal Piemonte – Valle d’Aosta (lunedì) fino alla Sicilia e alla Calabria (soprattutto martedì), localmente e occasionalmente anche di forte intensità

Per le previsioni più accurate e aggiornate, come sempre, seguire il nostro Meteo Nazionale.

Francesco Meneguzzo

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here