gasdotto in Abruzzo Roma, 6 mar – Mega incendio in Abruzzo, dove il maltempo ha causato uno smottamento che ha provocato la caduta di un traliccio della corrente su una condotta del metano a Mutignano, frazione collinare di Pineto (Teramo). Le scintille hanno innescato un incendio. Le fiamme sono altissime e risultano visibili a chilometri.

Sette persone sono state trasportate al pronto soccorso per lievi ferite. Impegnata al momento tutta le rete di emergenza con squadre dei vigili del fuoco, 118, polizia, carabinieri e protezione civile. Tre le abitazioni coinvolte nell’incidente. Una abitata da due famiglie per un totale di 11 persone. L’esplosione ha smembrato parte delle case danneggiando anche le auto in sosta.

Le esplosioni sarebbero state tre, sarebbe coinvolto il metanodotto che va da Cellino Attanasio a Bussi. La procura della Repubblica di Teramo aprirà un fascicolo non appena saranno consegnate le prime relazioni sull’incidente. Ancora in Abruzzo, le autostrade A24 e A25, gestite dalla concessionaria della Strada dei Parchi, sono chiuse dalle 4 di stamane per le bufere di neve. Il vento, molto, forte ha toccato e superato in alcuni momenti i 140 Km orari.

In Molise le scuole sono rimaste chiuse per le forti nevicate in una settantina di comuni, compresi i due capoluoghi Campobasso e Isernia. In Toscana in 24 ore i vigili del fuoco hanno effettuato poco meno di 2mila interventi, mentre le richieste di intervento sono salite a oltre 4600, a causa anche del vento, in calo ma sempre forte. Ieri sera un aereo cargo è finito fuori pista, per il vento, all’aeroporto di Ancona, chiuso e poi riaperto.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci + 2 =