Roma, 7 gen – In uno dei suoi ultimi video, ormai virali, Vittorio Sgarbi dice la sua anche sul ‘gran rifiuto’ del trio Il Volo di cantare alla cerimonia di insediamento del nuovo presidente degli Usa, Donald Trump.

“Trump, metti un cd e mandali a fare in culo“, esordisce Sgarbi: “Che ti frega di avere i tre? – continua – Prendi tre nanerottoli, dici sono ‘Il Volo’, poi metti un cd…un cd, che ti costa un cazzo”.

Segue poi l’analisi delle motivazioni alla base del diniego opposto dai tre all’invito: “Bravi bravi, voi non andare a cantare perché Trump è uno xenofobo e populista. Invece Hillary Clinton che è una vecchia assassina criminale andava bene?“. Sgarbi passa poi all’attacco diretto: “Vorrei ricordarvi che voi siete stati lanciati dal mio amico e vostro amico Tony Renis, un italiano culo e camicia con Berlusconi, xenofobo e populista, bravissimo e simpatico…l’avete anche inculato, perché dopo che lui vi ha sostenuti voi l’avete tradito per stare con Michele Torpedine. Ecco, nel 1999, mentre Trump si occupava di qualche signorina, Torpedine è stato rinviato a giudizio per frode fiscale, corruzione e falso ideologico…che non è come essere xenofobo e populista. Sarà falso, ma perché frequentate questa gente? Perché frequentate Tony Renis, amico di Trump e amico di Berlusconi?”

Infine la chiusura: “E allora andate a cantare e non rompete il cazzo, andare da Trump e non fate le seghe, TRE COGLIONCELLI INUTILI!”

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

4 Commenti

  1. Grande Vittorio come al solito, quello che dici è verità.
    Rappresenti l’Italia vera, non radical chic o politicaly correct. Fai il grande passo come Renzie qualche anno fa, e raddrizza la spina dorsale di questa Italia rammollita.

  2. Quando parla Sgarbi io godo, io mi vergogno che questi tre stronzetti rappresentino la musica italiana nel mondo, glielo farei fare io “IL VOLO” a questi tre imbecilli!

  3. Sgarbi dice il vero, cari ragazzi è inutile tirarsela non siete nussuno a confronto di Trump chi credete di essere? è un onore essere stati chiamati dal presidente degli STATI UNITI e voi lo snobbate dicendo di no ? MA!

    ………

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 − sette =