Tre poliziotti accusati di violenza sessuale

poliziotto1Tre poliziotti coinvolti in due distinti casi di violenza sessuale sono stati arrestati oggi a Roma dopo mesi di lunghe e accurate indagini.

Il primo episodio risale all’estate 2012 e vede coinvolta una giovane diciottenne romana che la sera della finale dell’Europeo di calcio era stata fermata in auto insieme con il suo fidanzato e altri tre amici per un controllo antidroga. Scoperto un modesto quantitativo di hashish, la ragazza venne condotta nel commissariato San Basilio e, isolata dagli altri, sarebbe stata costretta dal sostituto commissario ad avere un rapporto sessuale. Questo è quanto emerge dalla denuncia sporta nel maggio scorso, su insistenza della madre e che ha portato a contestare al poliziotto il fatto di aver approfittato della situazione di soggezione della ragazza in un fermo non giustificato. Agli atti sembra esserci anche un messaggio inviatole dopo la violenza dallo stesso agente.

Il secondo episodio invece risale agli inizi del giugno scorso e la vittima degli abusi è una donna venezuelana di 27 anni arrestata con il marito per sfruttamento della prostituzione e al momento dei fatti agli arresti domiciliari. La notte del 2 giugno i due agenti , un assistente capo e un collaboratore tecnico, sempre del commissariato San Basilio si sarebbero presentati al domicilio della ragazza in abiti civili e avrebbero abusato di lei lasciando anche una grande quantità di tracce tutt’ora al vaglio della polizia scientifica.

Nonostante le minacce (”Acqua in bocca o diciamo che sei evasa e ti rispediamo a Rebibbia”) la giovane straniera grazie ad un registratore nascosto è riuscita a dare prova di quanto avvenuto per poi denunciare la violenza agli inquirenti.

Questi sono solo gli ultimi episodi di abusi. Già nel 2011 infatti una donna di 32 anni aveva denunciato di essere stata violentata da un carabiniere e un vigile urbano in una camera di sicurezza di una caserma nel quartiere Casilino dopo un arresto in flagranza per furto.

Tutti e tre gli agenti arrestati sono stati sospesi dal servizio dal questore Fulvio Della Rocca.

 


Alberto Maglio

Print Friendly
Image Donation-Banner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.