France's far right National Front political party leader Marine Le Pen waves on stage during her speech in front of the Opera following the National Front's annual May Day rally in ParisParigi, 12 feb – Il 34% dei francesi, più di un cittadino su tre, condivide pienamente le “idee del Front National”, il partito di Marine Le Pen in continua ascesa nel paese transalpino. Il 56% degli intervistati ritiene inoltre che il Front National “comprenda i problemi quotidiani dei francesi” e il 40% dei cittadini francesi ritiene che abbia “idee nuove per risolverli”. E’ quanto emerge dall’ultimo sondaggio commissionato a TNS Sofres, il più importante istituto di sondaggi e ricerche di mercato francese, da Le Monde, France Info e Canal+. Mai il Front National aveva raggiunto queste percentuali, che tra l’altro sono considerate dai sondaggisti in continua ascesa.

E’ sufficiente poi dare una rapida occhiata al recente passato per comprendere la portata del fenomeno: nel 2011, quando Marine Le Pen sostituì il padre alla guida del partito, l’Fn veleggiava intorno al 22% dei consensi, nel 2012 raggiungeva il 31%, e alla fine del 2013 centrava il 32%. In poco più di due anni il partito nazionalista francese ha guadagnato 12 punti percentuali.

Ma il consenso nei confronti della leader Marine Le Pen risulta, dallo stesso sondaggio, ancora maggiore. Oltre il 50% degli intervistati giudica positivamente l’agguerrita leader nazionalista.
Un altro sondaggio, pubblicato a fine gennaio da Le Figaro, attribuiva al partito della Le Pen il 23 per cento delle intenzioni di voto, contro il 21 per cento dell’Ump e il 18 per cento del Ps. Se si votasse oggi quindi il Front National sarebbe il primo partito francese.

Eugenio Palazzini

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − diciannove =