Gaza, in corso decine di raid israeliani. Già 30 morti

raaaaGaza, 9 lug – Sarebbero già 30 i palestinesi uccisi in seguito ai raid dell’esercito di Tel Aviv scatenati nella notte di ieri e ancora in corso. Mentre, secondo alcune fonti palestinesi, i feriti non sarebbero meno di 300.

“Abbiamo ucciso terroristi di differenti ranghi – ha dichiarato il ministro della difesa israelianoMoshè Yaalon – e questa operazione continuerà e sarà intensificata. Da parte nostra non sarà una battaglia di breve durata”. Il ministro ha poi specificato che non fermerà l’operazione “Protective edge” fino a che “i razzi lanciati contro lo Stato ebraico non saranno pari a zero”. Parole preoccupanti che si aggiungono a quelle del portavoce dell’esercito israeliano, il generale Moti Almoz, che alla radio dell’esercito ha parlato di 430 attacchi aerei sulla Striscia di Gaza sostenendo che “l’autorità politica ci ha dato il via libera ad un attacco duro nei confronti di Hamas”.

E sono sempre fonti militari a rivelare che l’esercito israeliano avrebbe intercettato grazie allo scudo di difesa Iron Dome 40 razzi palestinesi, che non hanno quindi provocato morti. L’aviazione di Tshal avrebbe invece centrato circa 146 obiettivi, tra cui 98 stazioni di lancio di missili.

I bombardamenti israeliani non hanno però colpito solo obiettivi bellici, un portavoce di Hamas parla di 15 case completamente distrutte dopo che le forze armate di Tel Aviv hanno dato alle famiglie lì residenti un preavviso di soli 10 minuti. Una donna col figlio di 4 anni e due ragazzi di 12 anni sono poi rimasti uccisi in due attacchi aerei verificatisi a Sajaya e Zaitun, due quartieri di Gaza. Il Consiglio di difesa del governo israeliano ha inoltre autorizzato il richiamo di 40 mila riservisti per quello che appare un imminente attacco via terra.

Il primo ministro Benjamin Netanyahu è stato sin troppo chiaro: “Non tolleriamo lanci di razzi sulle nostre città e stiamo ampliando notevolmente le nostre operazioni contro Hamas e le altre organizzazioni terroristiche di Gaza”. La Lega Araba si è limitata a richiedere la convocazione urgente del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, come dichiarato dal segretario generale dell’organizzazione Nabil Elaraby.


Eugenio Palazzini

 

Print Friendly

2 Risponde a Gaza, in corso decine di raid israeliani. Già 30 morti

  1. Pingback: Gaza, in corso decine di raid israeliani. Già 30 morti | aggregator

  2. Pingback: Anonimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.