Instructor ZeroRoma 31 mar – Si fa chiamare Instructor Zero ma di lui si sa ben poco, non c’è un nome e non lascia trasparire nulla della sua vita privata, gira il mondo insegnando l’arte più antica del mondo. L’arte della guerra.

A tutti gli effetti oggi questo misterioso soldato di ventura rappresenta un ennesimo primato nazionale. Si vocifera abbia servito il paese con la Folgore e poi abbia affinato le sue capacità di soldato speciale fino ad accreditarsi anche oltre oceano come il miglior istruttore su piazza.

Di sicuro arrivare a dar lezione ai “teschi” del Bope, la polizia speciale10917275_788727524541150_4955643335605034586_n brasiliana che ogni giorno combatte il narcotraffico arrampicandosi nelle insidiose favelas, non è cosa da tutti ma il nostro misterioso maestro d’arme ce l’ha fatta e ha ricevuto dal corpo addirittura un attestato di stima e amicizia.

Un traguardo importante che dà lustro anche all’Italia la cui bandiera è sempre presente sulle mimetiche di Zero anche nei moltissimi corsi di perfezionamento che tiene in tutto il mondo.

Guerriero misterioso dalla barba rossa che ricorda Chuck Norris, come gli scrivono i fans su Facebook, sembra in realtà essere molto più pericoloso dell’attore statunitense: lui è un vero super soldato che si spoglia della mimetica solo per vestire da perfetto dandy e godersi super party in compagnia di vecchi commilitoni o di magnifiche ragazze.

Un’altra bell’esempio del genio italiano: tra pizzaioli e poeti, da oggi anche super soldati.

Alberto Palladino

Commenti

commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteAllarme meningite in Toscana: cinque vittime e vaccino per centodiecimila
Prossimo articoloCambio al vertice per Alenia Aermacchi
Alberto Palladino

Nato a Roma, classe 1987. Studia Scienze storiche e cooperazione internazionale all’università Roma 3 e da qualche anno ha iniziato a percorrere la strada professionale del reporter. Fino ad oggi, nonostante le difficoltà che incontra chi lavora in questo settore da indipendente, è riuscito a coprire alcuni degli scenari di crisi più importanti di questi ultimi anni provando a raccontare, fra gli altri, la secessione in Ucraina e la guerra antiterroristica in Siria. Collabora con importanti testate nazionali e straniere. Ha realizzato reportage dal Kosovo, embedded con la missione italiana, dall’Azerbaijan e dai luoghi di eventi importanti e tragici come gli attacchi di Parigi. Ha collaborato alla realizzazione di progetti umanitari con la onlus Solidarité Identités e la onlus Popoli in molti dei Paesi da cui poi ha scritto per questa testata: Kosovo, Birmania, Siria. Ha viaggiata nella Siria devastata dal terrorismo scattando foto e aiutando i bisognosi, sublimando al massimo la sua vocazione. Per il Primato Nazionale anima la redazione esteri e propone i suoi scatti fotografici per far aprire gli occhi ai lettori, perché è persuaso che nel mondo di oggi non è più sufficiente guardare, bisogna vedere.

49 Commenti

  1. Ma quale super soldato? È un truffatore che è stato cacciato dal servizio di leva per disturbi psichiatrici. Prima di scrivere notizie su questo giornaletto del nulla cercate di approfondire le fonti.

  2. Rosario, gelosia?
    Si documenti lei per cortesia…
    Ma poi su…. secondo lei il BOPE si fa intortare da un ciarlatano?

  3. Rosario, tu rimarrai sempre un vigliacco vittima della mafia che popola la tua terra! Questo Zero é un vero esperto e la cosa più difficile, te lo posso assicurare, é oltre a saper fare determinate cose, é saperle spiegare.
    E’ stimato in tutto il mondo. Forse se era americano, Rosario, ora staresti a dire oh ah che mito, é un fenomeno!
    Invece é italiano ed é anche FIERO di esserlo!
    Al contrario di quelli come te al cui essere italiani portate in giro per il mondo la vostra immondizia, la mafia.
    Vergognati!

    • Perché non mi dai una bella lustrata alla cappella del cazzo, generale di sta minchia? Con due schiaffi dietro la testa e un calcetto nel culo ti rimetto in riga, mezza sega.

  4. concordo….ed ho avuto anche modo di parlarci con Zero..e’ una persona fantastica,sia dal punto di vista umano sia dal punto di vista professionale…
    Rosario..se fossi in te ..mi vergognerei di essere Italiano,hai mai pensato di lasciare questo Paese ?

  5. si,ok…però non si capisce perchè mantiene strettamente riservato il suo vero nome..e prechè molti arruolati della Folgore negano con forza che ne abbia mai fatto parte..e ancora perchè mai, quando andò in Guatemala fu definito malato mentale da una parlamentare..se non erro. ripeto..non sono gudizi miei, e non penso nulla di male su di lui….vorrei solo capire queste incongruenze che di fatto non ha mai chiarito nessuno.

  6. Siete una banda di patetiche teste di cazzo, poveri itaGliani di merda ecco perché vi schiacciano la testa ogni giorno, perché siete al pari degli animali.

    Vero nome di questo signore: YECO BICCELLI, nato il 31 Luglio del ’74 a Città della Pieve (PG), riformato dal servizio di leva presso il battaglione Folgore per manifesti problemi psichiatrici (come da relazione pervenuta tramite ambasciata italiana in Paraguay su richiesta della Senatrice Desiree Masi), non è in possesso di porto d’armi, le armi che usa nei video in Italia sono in uso al porto d’armi sportivo della moglie. Titolare di attività di ristorazione, catering e pizzeria fino agli anni 2000, tra cui la BUZZ SAS con partita Iva 02311020545, nessuna esperienza militare, nessuna esperienza di combattimento, tecniche assunte da AUTODIDATTA, un’infinità di fascicoli aperti dalle varie Questure per le sue attività svolte sul suolo nazionale che oramai si sono concentrate al minimo.

    E io sarei invidioso di questo signore??? SIETE DEI POVERI PAZZI!!!!!

    • Cribbio. questo non ha nemmeno ftto il militare, io che ho fatto anche una scuola militare, mi invento qualcosa di sicuro e mi faccio chiamare Instructor doppio zero, come la farina. non ho la barba da reduce texano ma ci ho un fisico che mollami. Grande Rosario.

  7. Gli attestati che rilascia sono farlocchi come il cuoco nano di Perugia. “Chi sa, fa. Chi non sa, insegna.” Meditate gente, meditate.
    Massima stima per Mapko e Rosario.

  8. Ma qualcuno deve essere proprio disturbato mentalmente per attaccare così una persona squisita come Zero. Chi ha avuto il piacere di conoscerlo sa benissimo di cosa parlo: un Professionista serio, concreto, capace, umile, con la passione di insegnare, qualità non comune.
    Nazioni, governi, ministeri pensate che affidino incarichi classificati al primo che passa?
    Il solo fatto di pensarlo è da idioti.
    Trovatevi un lavoro invece di tentare di screditare una eccellenza che il mondo intero ci invidia.

  9. guerriero itagliano ma dove le prendi queste info? hai mai avuto in mano un attestato rilasciato da I.Z.? hai mai anche lontanamente pensato di verificare prima di dar fiato alla bocca?

  10. ROSARIO Mapko malati mentalmente!!!! Ma come fai a dire ste cappellate? Lo conosce te? Ci avete mai parlato? Be io si è posso dire che oltre ad essere un grande professionista è una persona staordinaria per cui avete fatto una Gran figura di merda al solito
    Italiani calcio il resto bo????

  11. come al solito in 60milioni di italiani quei 4 scemi sfigati che vivono in una condizione di disagio mentale e sociale, sognando di poter vivere la vita di Zero, quanto disagio psichico. Bestie

  12. Rosario non so come fai a dire teste di cazzo a noi brutto demente psicopatici infantili ritardato , vieni a trovare poi ti faccio vedere come ti apro il culo badtardopezxodimerda .
    Invece di essere fiero di uno come Zero che è Italiano e non rompe i coglioni a nessuno tu che fai remi contro ?? Sei peggio della merda , anzi la merda è utile per stanziare tu invece infetti e basta . Sei un leone da tastiera e basta , sai quanti bastardi vigliacchi come te abbiamo distrutto . MERDAAAAAAA SEI SOLO UNA MERDAAAAA se hai il coraggio dicci il tuo nome e cognome che ti vengo a cercare

  13. Mi sono documentato ed ho visto il video la cui didascalia è “Giovedi, il senatore Desirée Masi ha parlato contro l’istruttore Yeco Biccelli che ha effettuato un addestramento presso la Joint Task Force (FTC) e ha pubblicato un video tramite il social network Facebook.” evidentemente al di la poi delle varie cose che mnagari saranno accertate , mi sembra evidente ed è un dato di fatto che lui sia andato effettivamente ad addestrare quelle persone , tant’è che la senatrice chiede spiegazioni su come ciò sia accaduto . Resta quindi un fatto chiaro e confermato anche dalla senatrice che Zero ha svolto attività addestrative , ad un ente militare straniero. Forse quindi i vari rambo da tastiera che scrivono di documentarsi dovrebbero prima capire di cosa si sta parlando. Una considerazione avulsa da tutto questo , io sono ITALIANO e ne vado fiero , e francamente sentire un povero mentecatto che definisce gli italiani in un certo modo mi fa rendere conto che sono proprio queste persone il male dell’ Italia quelli che dicono agli altri di essere animali , ma che di fatto non fanno altro che pigiare i tasti di un pc…

  14. Sei un povero malato frustrato e rotto nel culo! !! Merda!!!!! Invece di fare l’eroe dal pc e buttare merda impiccati!!!!

  15. Qui ci sono tante teorie, chi lo esalta come un rambo e chi dice che è un ciarlatano, dove sia la verità non si sa, posso credere che uno stato estero ingaggi un istruttore e non ne verifichi l’affidabilità?
    I suoi video sono molto carichi, la realtà sul campo è diversa, però è vero che lui vende un prodotto.

  16. Conosco Yeco di persona come altri suoi concittadini. E’ una persona molto gentile ma indubbiamente un millantatore nato; non so da dove possa provenire la sua esperienza di addestramento ma anche io sapevo che NON fosse un militare professionista e che avesse avuto vari problemi per detenzione illegale di armi da fuoco. Quello che vidi IO sul campo fu vantarsi di aver portato (e lasciato incustoditi in macchina) due fucili militari veri ad una partita di softair.

    • A me sembra che si proponga lui ad addestrare, in certi casi pagando pure, pur di farsi pubblicità, mezzo mondo lo prende in giro, vedi Polenar Tactical, Matt Best, volete altri nomi?

      Insegna arte della guerra? ma dove?! non ha mai combattuto, ha fatto solo un corso con un esperto tiratore dell’IDPA, dopodichè ha iniziato a vendere corsi, non per professionalità ma solo per fare soldi, ma fieri de che?!

      grazie a lui e tanti altri i veri contractor non sono considerati,
      oltretutto le prove che gli hanno sospeso la licenza fornite dall’utente anonimo sopra negli stati uniti non bastano?

  17. Guardando alcuni video, noto che manca l’abc dell’addestramento di base un militare di forze d’elite o ancora meglio forze speciali.
    I video sono carichi, utilizzo di equipaggiamenti, armi, modo di operare, tutto molto bello, in un vero assalto sarebbe una strage oltre che una perdita di equipaggiameti!

  18. Certo che è esilarante che chi critica Zero prenda ad esempio l’interrogazione di una parlamentare del partito democratico del Paraguay,notoriamente sono pro esercito…ahahahah
    Poi addirittura avrebbe problemi psichiatrici,e gli fanno tenere e maneggiatre armi in Italia,lo chiamerebbero ad addestrare truppe in Francia,Brasile,Paraguai ecc..cos’è non verificano le referenze?!
    Poi per carità magari sarà un ciarlatano,ma spara molto meglio di tanti che manteniamo in italia nelle varie forze armate,non dico polizia e carabineiri perchè quelli mediamente sparano meno di me!!

  19. ….Interesting how a pizzamaker can be so skilled, though. The videos are not a fake. Beside any debate about titles, weapons permits, military duty and stuff. So, what’s the matter? What does it count?

  20. Se era così esperto di guerra e guerriglia, chissà perché gioca con repliche che sparano pallini di plastica a trenta metri. Basta avere buona memoria e saper smanettare su internet inmpari tutte le tecniche militari e una vasta conoscenza di armi e materiale bellico. Comunque complimenti per il personaggio che si è creato, ma negativo per l’esempio che da.

    • Gaetano… mettiti a posto… di negativo ci sei solo tu e le tue teorie del “leggo il tutorial e sono rambo”… ripeto mettiti a posto.

  21. La questione che dovrebbe far riflettere è la seguente: Zero gira il mondo addestrando personale militare di differenti Paesi…benissimo. È un ottimo tiratore in poligono. Ma avendo svolto solo un anno di servizio militare (comprovato e documentato) ossia la vecchia naja…dove ha imparato o seguito l’ addestramento militare per ergersi ad istruttore FS? Io ho 18 anni di servizio, 5 missioni operative, ho seguito i più disparati corsi e gli istruttori erano SEMPRE uomini di lunga esperienza nel proprio settore. Ciò che vorrei far capire è che andrebbe bene in maglietta e jeans come istruttore in un qualsiasi poligono “civile” UITS o privato…non come addestratore militare. È una figura autocreatasi per questioni di marketing. Non è un ex membro FS e non ha nè le qualifiche nè l’ esperienza per ergersi ad istruttore.

  22. Giusto. Se con un anno di naja si diventa un Super Soldato allora l’ultimo dei miei Caporali con almeno 4 anni ed un paio di missioni cosa dovrebbero essere?

  23. ragazzi smettetela di dire minghiate e guardate la sostanza: è o no un bravo tiratore? e allora di cosa stiamo parlando. Vorrei vedere nei fatti quanti di voi sono alla sua altezza; le chiacchiere stanno a “zero” picciotti.

  24. come al solito ci sono polemiche, su Yaco Biccelli.

    si fa´di tutto per screditarlo… il tipico Italiano geloso ha sempre da dire una, dietro la tastiera del PC.

    un anno di militare oppure con la ferma prolungata, ci si impara moltissimo anche a sparare benissimo, e a fare missioni all`estero.
    la cosa piu schifosa, in tutti questi commenti di merda contro Yaco,
    e il tipico esempio di italiano di piccola borghesia.

    Yaco Biccelli e un esempio di orgoglio Italiano!

    mentre in Italia oggi, ci sono nelle forze armate, truppa, sottufficiali, uffuciali, poltroni, ladri, puttane e lecca culi! che fanno di tutto per tenersi il posto di lavoro con la pensione assicurata, io invece gli metterei a questi bastardi, in prima linea di guerra faccia a faccia con il nemico! e vi assicuro che si smerdano nei loro pantaloni. parola di ex Incursore 9 Reggimento Col Moschin, i veri soldati Italiani erano quelli che hanno combattuto nella prima guerra mondiale e seconda, altro che questa razza di merda di Italianotti vigliacchi, voi siete il marcio di questa nostra Italia di oggi!

  25. ma che cazzo come fai a dire certe cose di zero?
    e un mito e spero di riuscire ha conoscerlo un giorno , son due anni che cerco di contattarlo.
    sei solo una testa di minchia che al massimo e veloce nel cambiare i canali con il telecomando!!!

  26. anonimo
    se il suo ex comandante he lei, mi potrebbe scrivere via email ?
    sono un patito di zero e vorrei sapere il più possibile su di lui , se ha sue foto durante la naja liele compro grazie
    la mia mail he andri87as@libero.it

  27. Definitelo come vi pare comunque sia rimane sempre uno con le PALLE in campo di tiro,poi secondo me il senatore Desiree,voleva essere TROMBATA e lui non ci stava per questo ha detto che è malato mentale,scusate la grammatica v auguro una buona giornata e GRANDE ISTRUCTOR ZERO.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here