Terrore a New YorkNew York, 18 mag – Terrore a New York, un’auto ha travolto i pedoni a Times Square. I feriti, secondo i media statunitensi, sarebbero almeno dieci. Testimoni riferiscono sui social network di numerose persone a terra. Il conducente del veicolo che ha travolto la folla e schiantatosi poi sul palo di un marciapiede, secondo alcuni media americani è stato arrestato. Sigillati alcuni edifici attorno a Times Square,  la zona è presidiata dalle forze dell’ordine e sul posto sono giunte diverse ambulanze.

Aggiornamento ore 18:36: Secondo la Nbc ci sarebbe. almeno un morto. I vigili del fuoco parlano di almeno 13 feriti.

Aggiornamento ore 18:43: Testimoni riferiscono di auto contromano. La polizia di New York ha però affermato che quanto accaduto non è riconducibile a un atto di terrorismo. Secondo le forze dell’ordine americane si tratterebbe più probabilmente di “guida sotto effetto di droghe”.

Aggiornamento ore 19:05: La polizia non ha ancora rivelato l’identità dell’attentatore ma dalle prime indiscrezioni sembrerebbe trattarsi di un 26enne del Bronx. Il numero di feriti è salito a 20, alcuni di loro sottoposti a cure sul marciapiede. Chiusi per precauzione alcuni edifici intorno a Times Square

 

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

1 commento

  1. Ci spiaccicano per strada ci sgozzano ci fanno saltare in aria nelle stazioni negli aeroporti e sono tutti sotto effetto di sostanze o pazzi. Come se questo diminuisse le loro malefatte, vorrei vedere un cristiano che spiana 20 musulmani sotto l’effetto di droga avere la stessa “compremsione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tredici + 14 =