Damasco, 11 apr – La notizia diffusa sull’uso di armi chimiche a Duma da parte dell’esercito siriano contro i civili sembra proprio essere una scusa per attaccare la Siria. Secondo alcuni investigatori e la Mezzaluna Rossa le accuse sono infondate e mentre i miliziani (terroristi?) stanno lasciando l’area, Israele ha lanciato un attacco contro la base T4 a Homs provocando diversi morti e feriti.

Nel frattempo le minacce degli Stati Uniti e dei loro alleati contro la Siria si stanno intensificando. La nostra corrispondente da Damasco, Reem Masoud, ha realizzato un video che smonta le fake news che attribuiscono al presidente siriano Bashar Al Assad l’uso di armi chimiche. 

Insieme a Reem seguiremo passo passo gli sviluppi della situazione siriana, e forniremo un punto di vista diverso e sul campo di quel che realmente accade nella martoriata Siria, da ormai sette anni afflitta da una guerra assurda.

 

Reem Masoud

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here