manif-magliettaRoma, 30 set – La Manif pour tous Italia lancia la sfida al gender. “Sabato 17 ottobre, dalle 9:30 alle 13, al Teatro Adriano di piazza Cavour a Roma – si legge in una nota – daremo notizia dell’inizio di una vasta operazione nazionale di liberazione scolastica dall’ideologia del ‘genere’ (Gender), che dilaga in corsi e progetti sulla sessualità e sull’affettività propinati ogni giorno ai nostri figli e nipoti nelle scuole di ogni ordine e grado”.

La pagina facebook del movimento annuncia la presenza, fra gli altri, di Marcello Veneziani, Diego Fusaro, Costanza Miriano, Alessandro Meluzzi e Fabio Torriero.

“Il 17 ottobre – continua la nota – rifletteremo insieme ad ospiti d’eccezione sulle origini di questo malanno e sulle conseguenze che ha sulla famiglia, sul matrimonio e sulla filiazione, nonché sulle nuove generazioni e sui bambini, addirittura bloccati nella loro pubertà con ormoni prestati persino dai loro stessi genitori!”.

Nel corso dell’iniziativa, inoltre, verrà annunciata “la riscossa delle famiglie su tutto il territorio nazionale. La scuola non è la nostra nemica ma la nostra alleata, nelle sue componenti oneste e non ideologizzate. Il nemico si è dichiarato da solo quando ha preteso di educare al nostro posto i nostri figli: associazioni Lgbt e femministe finanziate con soldi pubblici che portano in classe il dogma della sessualità fluida, vaporosa. Sradicata. Difendiamo i nostri figli!”.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × quattro =