IMMIGRAZIONE: A LAMPEDUSA IN NOTTATA ALTRI 310 CLANDESTINIRoma, 18 gen – Dopo la richiesta di abolizione del reato di clandestinità, che il Parlamento si appresta ad approvare grazie ad una maggioranza composta da PD+SEL+5Stelle, una nuova proposta sul tema immigrazione è pronta per essere discussa.

Nella seduta del Senato di giovedì, infatti, è stata annunciata la presentazione di un decreto di modifica alla legge Turco-Napolitano in materia di “accoglienza a persone straniere portatrici di esigenze particolari”.

Promotrici bipartisan di questo DDL, sottoscritto da una trentina di appartenenti a vari schieramenti politici, sono le senatrici Laura Bignami del Movimento 5 Stelle, Anna Finocchiaro del PD e Alessandra Floriani/Mussolini di Forza Italia.

In un comunicato stampa del partito di Grillo si spiega come questa proposta “mira a garantire l’accoglienza adeguata di persone portatrici di esigenze particolari, quali minori, anziani, donne in stato di gravidanza, genitori singoli con figli minori, persone che hanno subito torture, stupri o altre forme gravi di violenza”.

Si precisa inoltre che “l’accoglienza va garantita non solo ai soggetti deboli richiedenti asilo, ma a tutti coloro che giungono, per vari motivi, nel territorio nazionale” e si richiede che “nei centri di identificazione e accoglienza siano previsti servizi stabiliti in collaborazione con la Asl competente per territorio per garantire misure assistenziali particolari e un adeguato supporto psico-pedagogico finalizzato alle esigenze della persona”.

L’auspicio dei senatori pentastellati è che “vista l’urgenza e la delicatezza del tema affrontato il disegno di legge possa avere in Senato un iter spedito e una rapida approvazione”.

La senatrice a 5Stelle Bignami si era già distinta per altre proposte simili come lo stanziamento di fondo economico di sostegno alle donne straniere che partoriscono sui barconi.

In un momento storico dove in tutta Europa si cerca di porre dei freni al fenomeno dell’immigrazione selvaggia in Italia la politica sembra invece orientata verso una linea sempre più lassista e permissivista. Tutto questo grazie sia al Movimento5Stelle, ormai apertamente schierato nel campo del centro-sinistra per quanto riguarda immigrazione e temi etici, che ai vari partiti di centro-destra (Forza Italia in questo caso), i quali come al solito in Parlamento si comportano in modo diverso rispetto alla promesse fatte in campagna elettorale.

Lorenzo Berti

Commenti

commenti

19 Commenti

  1. Questa è un’invasione programmata dall’alto , cercate sul web “Il piano Kalergi” e troverete la risposta a tutti gli interrogativi insoluti. Questo sconosciuto diplomatico nel 1922 pubblicò un libro “Paneuropa” in cui si preconizzava l’unione europea come si sta realizzando adesso , un misto di gente schiava del potere bancario mondiale.

  2. MV5S li ho visti a Imola e raccontavano tutto il contrario dal palco, ” facciamo, facciamo, facciamo, mò non famo un cazzo…”.
    Anche quando è uscito il commentatore e disse “i tg ci danno per 20mila ma noi siamo più di 40mila” se’ 50 dai + su, ci voleva del coraggio e un branco di rincoglioniti per crederci. In quel momento non superavano gli 8mila compresa la gente fuori dal ponte. Da li ho capito che sono dei pataccari tali e quali agli altri, forse peggio.
    Cheval de Troie.

  3. Arieccoli i soliti politici corrotti e corruttibili dagli stranieri di turno, PD, PDL, M5S o Radicalcomunisti: ma ormai i veri Italiani non li ingannano più… semmai potrebbero farlo con i “nuovi” itagliani, islamici o a stelle e strisce

  4. Vorrei aggiungere anche la mia osservazione su tale “forza politica pataccara”.
    Nel 2013, sono andato ad una loro riunione e dopo aver sentito “facciamo qua, facciamo la” ho fatto una semplice osservazione che ha gelato la sala, o per lo meno coloro che USANO IL CERVELLO E CHE SONO POCHI.
    Ovvero ho chiesto come facevano a farle, visto che tali “lavori” hanno ovviamente dei costi.
    In pratica ho chiesto dove andassero a prenderli, visto che la sovranità monetaria, non c’è +.
    Bene, sono stato aggredito dicendo che tale argomento… non era previsto.
    Inutile dire che a quel punto, ho capito che non era quello che LORO volevano far figurare, ma solamente dei pagliacci usati per distrarre.
    Situazione che si è concretizzata nei tempi successivi, quando è cominciato a capire che erano al servizio della massoneria … Vedi il loro capo che non è Grillo. Questo è solamente un collaboratore… vedi Britagna.

  5. “vari partiti di centro-destra, i quali come al solito in Parlamento si comportano in modo diverso rispetto alla promesse fatte in campagna elettorale”, andatelo a dire a quelli che ancora votano quei tre pagliacci…

  6. CHI CRITICA IN MALE IL M5S E’ XKE’ NON HA CAPITO PROPRIO MA PROPRIO, VERAMENTE E SUL SERIO UN BEL NIENTE DI TUTTO QUELLO IN PARLAMENTO CHE FANNO QUESTI/E FANTASTICI/HE, SPLENDIDI/E, MAGNIFICI/HE, FAVOLOSI/E, STUPENDI/E E MERAVIGLIOSI/E RAGAZZI!/E!!!!

  7. Lucia

    Se è vero questo articolo stanno proprio facendo il contrario di quello che propagandavano in campagna elettorale.
    E vorrebbe dire che gli hanno fatto un posto nella tavola rotonda dando pure a loro la fetta della torta da spartire.
    Credo che la soluzione sia al di fuori degli attuali partiti. Servirebbe un movimento libero di cittadini, che chieda davvero il referendum chiaro su tutto.
    Questi stanno iniziando ad appoggiare Renzi, il dittatore mascherato.

  8. Ok, ho sbagliato una volta a votarli, errare umanum est, ma perseverare in questo caso non è diabolico, ma solo idiota!
    Mi sono accorto subito che non avevano un’opinione decisa (si nascondevano) (è così che m’hanno fregato il voto) sull’immigrazione e che tutto sommato erano solo una brutta copia del PD, ma ormai li avevo votati. Mai più!
    Sto solo con chi difende l’Italia e gli italiani, e se dovessero essere solo i fascisti, ok, divento fascista pure io!

  9. credevo ai 5s ma mi sto ricredento gli immigrati che non anno la guerra devono andarsene..adesso 5s stelle va con il pd. Berlusconi ed altri partiti..per dividere con loro.. cosi il web sta parlando di Maio facci capire… forse se si voterà non saprò se darti il voto… parli bene in televisione ma ti stanno inserendo con la loro politica non tua.. chiarisciti,ai votanti… comunica come stavate facendo prima conferma e che veramente volete cambiare la politica …quella buona e forse più onesta.. vincenzo

  10. Da quando ho 18 anni, e da allora di elezioni ne ho viste parecchie, il mio voto va sempre e solo ad un solo partito… ma ancora non ho capito perché la mia scheda viene sempre conteggiata tra quelle nulle?!?

  11. Gira e gira, fra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. In particolare quando il mare viene creato per avere la scusa di non mantenere le promesse elettorali. Anzi, cambiare le carte in tavola.
    E qui bisogna dire che TUTTI, ma TUTTI gli appartenenti ai partiti, o movimenti che si vogliano chiamare, una volta che hanno sentito sotto al sedere il tepore del cadreghino, vi si attaccano pronti a smentire e tradire qualsiasi loro SACRO PRINCIPIO. Ho detto tutti, 5 Stelle compresi.
    Ed è per questo che, vilmente, sono salito sul carro dei vincitori, il partito sempre più in crescita dei non votanti…..
    Ah, dimenticavo, non è vero che sono salito sul carro, in quanto mi posso VANTARE di essere quasi un antesignano in fatto di non votanti. Dal 1974, anno dal quale ho deciso di disertare per sempre le urne. A meno che… all’orizzonte un giorno appaia qualcuno che mi dia veramente fiducia. Il che. temo. non avverrà mai.

  12. Il partito che voti potrebbe mandare qualcuno a fare un controllo durante lo spoglio delle schede. Prova ad avvisarli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here