il-premier-matteo-renziWashington, 8 mag – Addio doppio mento. L’anti-estetico grasso che si accumula sul collo potrà ora sparire grazie a una semplice puntura di “Kybella”, il nuovo farmaco a cui la Food and Drug Administration americana ha appena dato il via libera.

Il medicinale, testato su 2.500 pazienti, “distrugge letteralmente il grasso, che una volta dissolto sparisce per sempre”, spiegano i ricercatori.

La terapia può essere ripetuta fino a un massimo di 4-6 volte, dura meno di cinque minuti e il paziente tollera bene l’iniezione con solo un po’ di ghiaccio applicato localmente. Nello specifico il nuovo farmaco, a base di acido desossicolico, iniettato nei tessuti del collo elimina le cellule del grasso dette adipociti.

Dopo l’applicazione resta quindi solo un’emulsione di residui cellulari che vengono poi facilmente riassorbiti dal nostro organismo.

L’iniezione può essere fatta in ambulatorio da un dermatologo abilitato alla pratica che consiste nel fare delle iniezioni nei tessuti del mento, con la cadenza di un’iniezione una volta al mese e per un periodo massimo di sei mesi.

“Kybella” sarà disponibile sul mercato americano a giugno e promette di rivoluzionare il campo degli interventi estetici, in particolare quello della liposuzione sotto il mento che negli Usa costa tra i 3.000 ed i 5.000 dollari.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti + nove =