ultras beneventoBenevento, 9 giu – In città la data di ieri, 8 giugno 2017, se la ricorderanno per moltissimo tempo_ una data che entra nella storia della città e del calcio italiano poiché il Benevento ha conquistato la prima storica promozione in A, battendo il Carpi nella doppia finale dei play off con un gol del giovane attaccante Puscas, scuola Inter.

La Serie A è dunque formata e la prossima stagione rivedrà due squadre campane affrontarsi. In uno stadio, il Ciro Vigorito, che ha iniziato a riempirsi già dal primissimo pomeriggio – e il fischio d’inizio era alle 20.45 – i giallorossi campani scrivono la storia portando a termine una cavalcata che li ha portati dalla Lega Pro alle sfide con Juve e Roma in sole due stagioni, sfruttando la forza motrice rappresentata dal suo pubblico.

Uno stadio esaurito e pieno di entusiasmo ha spinto i campani in questa doppia storica impresa che non avrà certo l’epicità delle sfide fra i romani e Pirro, ma è innegabile che ieri sera sia stata scritta una bella pagina di storia del calcio. Un caloroso benvenuto, dunque, al Benevento nella massima serie. Maleventum, ormai, è solo un lontanissimo ricordo.

Giacomo Bianchini

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − nove =