EuroBasket 2015: l’Italia vola agli ottavi contro Israele

eurobasket 2Lilla, 11 sett – L’Europeo di basket degli azzurri di coach Pianigiani nel girone di ferro con Serbia, Spagna, Turchia, Germania e Islanda disputato a Berlino era iniziato tutto in salita con le prime due gare piene di luci ed ombre e con qualche polemica di troppo da parte degli addetti ai lavori. L’Italia è partita male con una sconfitta nella gara d’esordio contro la Turchia, regalando i primi 13’ minuti di gioco ai turchi che hanno sfruttato i problemi difensivi sul pick and roll degli azzurri, che non sono riusciti a ribaltare il risultato nei minuti finali. La gara vinta con l’Islanda ha seguito lo stesso copione della partita precedente con luci ed ombre nell’atteggiamento difensivo degli azzurri che sono riusciti a portare a casa il risultato con qualche fatica di troppo. Nella stessa gara purtroppo c’è stato l’infortunio del capitano Datome, che rimarrà fuori dal campo per tutta la competizione.

La chiave di volta per il passaggio di turno sono state le due prestazioni sontuose degli azzurri contro Spagna e Germania, grandi prestazioni collettive ma con le nostre due stelle Nba Danilo Gallinari e Marco Belinelli trascinatori e leader di questa nazionale. Battuti gli spagnoli e i tedeschi e, con il biglietto in tasca per la fase finale di Lilla, Pianigiani ha messo a riposo precauzionale Belinelli  dando così spazio anche alla panchina contro la Serbia. Gli azzurri dopo aver giocato al massimo le due precedenti gare hanno pagato dazio fisicamente contro i serbi, che trascinati dalla stella Milos Teodosic hanno dominato tutta la gara sui due lati del campo.

Ora ci aspetta la fase finale di Lilla, domenica alle 18.30 (diretta SkySport) gli azzurri affronteranno in una sfida dentro o fuori Israele di Omar Casspi, giocatore Nba dei Sacramento Kings. Gli israeliani arrivati secondi nel gruppo A (con Francia, Polonia, Finlandia, Russia e Bosnia Erzegovina) e con uno dei migliori attacchi della competizione non è un avversario da sottovalutare anche perché può contare sul supporto di giocatori di esperienza internazionale come il già citato Casspi, Mekel, Eliyahu, Fischer, Limonad e Ohayon.

Guido Bruno

A seguire tutte le statistiche delle gare dell’Italia nel gruppo B dell’EuroBasket 2015:

eurobasket 1Classifica: Serbia 10 punti; Spagna, Italia, Turchia 8; Germania 6, Islanda 5.

Italia 87 – 89 Turchia
Marcatori: Gallinari 33, Belinelli 14, Gentile e Bargnani 12;
Erden 22, Ilyasova e Muhammed 17.
Rimbalzi: Gallinari 5 ; Erden 8.
Assist: Gentile 5; Muhammed 9.


Islanda 64 – 71 Italia
Marcatori: Pálsson 17, Baeringsson 14;
Gentile 21, Belinelli 12.
Rimbalzi: Baeringsson 7; Gallinari 10.
Assist: Ermolinskij 3; Gentile 5.

Spagna 98 – 105 Italia
Marcatori: P.Gasol 34, Mirotic 13;
Gallinari 29, Belinelli 27.
Rimbalzi: P.Gasol 10; Gallinari 10.
Assist: Llull 9; Belinelli 7.

Italia 89 – 82 Germania
Marcatori: Gallinari 25, Belinelli e Bargnani 17;
Schröder 29, Nowitzki 14.
Rimbalzi: Gallinari 9, Nowitzki 10.
Assist: Gentile 4; Schröder 7.

Serbia 101 – 82 Italia
Marcatori: Teodosic 26, Bjelica 19;
Gentile 19, Bargnani 17.
Rimbalzi: Bjelica 8; Aradori 6.
Assist: Teodosic 8, Gentile 6.

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.