Osaka Osaka, 12 mag – Vessilli nazisti e bandiere imperiali con i sedici raggi del Sole Nascente, i tifosi del Gamba Osaka li hanno esibiti nel derby contro i rivali del Cerezo per l’intera durata della partita. La Lega calcistica giapponese ha multato la società di casa, 2 milioni di yen (pari a circa 16mila euro), nonostante siano già stati individuati e banditi dallo stadio gli ultras protagonisti dell’episodio

Fatto però non isolato, considerato che la scorsa settimana tifosi del Kawasaki Frontale, squadra a sud di Tokyo, che milita anche nella Champions asiatica, hanno esposto simboli simili durante la partita contro il Suwon Bluewings disputata in Corea del Sud. Il drappo imperiale sugli spalti è stato considerato fortemente offensivo dai coreani perché associato all’imperialismo giapponese. Anche il Kawasaki Frontale è stato multato di 14 mila euro e dovrà giocare una partita interna a porte chiuse.

Eugenio Palazzini

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here