Serie A, Napoli-Inter: le probabili formazioni

napoli interNapoli, 6 mar – Rivincita. La parola chiave in casa Napoli e Inter è rivincita. Entrambe le compagini sono reduci da uno stop nello scorso turno, ambedue 1-0 rispettivamente contro Torino e Fiorentina. Mentre nella ricorsa per l’Europa le avversarie hanno fatto un passo avanti.

Partiamo dagli azzurri, in settimana hanno pareggiato all’Olimpico, in Coppa Italia, contro la Lazio. La via del goal l’ha trovata Manolo Gabbiadini che si è inserito perfettamente in Campania, trovando segnature e prestazioni di livello sotto l’occhio di Rafa Benitez. In campo non ci sarà Gargano, ex dell’incontro, che ha subito lo stiramento della coscia destra, ne avrà per 10-15 giorni. Il resto della formazione è invariata rispetto alla trasferta romana, tranne sulle fasce, in difesa, dove Maggio-Britos saranno sostituiti da Henrique-Ghoulam.

I nerazzurri hanno un dubbio in avanti, Shaqiri o Kovacic? Lo svizzero è in vantaggio, mentre l’allarme Icardi è rientrato e insieme a Palacio formerà la coppia d’attacco titolare di Roberto Mancini. L’Inter in questa stagione non ha ancora fatto suo lo scalpo di nessuna big e la sfida del San Paolo è un ottimo viatico, per capire se i milanesi puntano davvero all’Europa e in vista del Wolfsburg, da affrontare giovedì in Coppa.

Probabili formazioni Napoli-Inter, domenica 8 marzo – ore 20:45

Napoli: 3° posizione in classifica con 45 punti, 44 goal fatti, 31 goal subiti. Formazione (4-2-3-1): Andujar; Henrique, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; David Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Gabbiadini; Higuain. A disposizione: Rafael, Colombo, Mesto, Strinic, Mertens, Jorginho, De Guzman, Zapata. Allenatore: Benitez.


Inter: 9° posizione in classifica con 35 punti, 39 goal fatti, 32 goal subiti. Formazione (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Brozovic; Shaqiri; Palacio, Icardi. A disposizione: Carrizo, Berni, Andreolli, Campagnaro, Kuzmanovic, Obi, Dodò, Vidic, Felipe, Hernanes, Kovacic, Podolski. Allenatore: Mancini.

Lorenzo Cafarchio

Print Friendly
Image Donation-Banner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.