Londra 16 gen – La prima famiglia trans britannica ha annunciato che supporterà la transizione di genere del figlio maschio di soli 5 anni. Ciò significa che tra pochi anni gli sarà somministrato un cocktail di ormoni femminili e poi si potrà procedere con l’operazione chirurgica di cambio sesso.

Secondo i genitori, a Jayden, biologicamente maschio, piace vestirsi da bambina e odia “qualsiasi cosa dell’essere un bambino”. Il padre del ragazzino, Greg Rogers, è in realtà una donna di 27 anni che si identifica come maschio, mentre la madre è una ragazza di 21 anni di nome Jody. Alcuni concittadini della coppia, comprensibilmente preoccupati dalla situazione, hanno sporto denuncia ai servizi sociali per abuso su minore. La coppia sostiene che Jayden è rispettato e trattato con amore. “C’è chi sostiene che usiamo Jayden per ricevere attenzione dai media e che lui vuole diventare una ragazza solo per emularmi, perché io ho cambiato sesso”, ha dichiarato Greg al Daily Record. “Jayden è certissimo di sentirsi una ragazza e di volersi operare al più presto, gli piace giocare con le bambole e vestirsi da principessa elsa del film ‘Frozen’”.


Gli assistenti sociali che hanno eseguito i controlli sostengono che il bambino è colmato di attenzioni e non sembra avere alcun tipo di problema. “La sola cosa che vogliamo è che Jayden sia felice e fiero di essere se stesso, qualsiasi cosa significhi”. Il piccolo è ancora troppo giovane per ricevere il trattamento ormonale per iniziare la transizione, ma è in lista d’attesa e potrà farlo tra qualche anno. Quindi abbiamo due genitori, di cui uno affetto da disforia di genere, che si fidano della capacità di giudizio di un bambino in età prescolare, e a cui presto verrà somministrato un cocktail ormonale che opererà dei profondi cambiamenti psicofisici sul suo corpo. Cosa potrebbe mai andare storto? L’amore vince su tutto.

Cristina Gauri

Commenti

commenti

5 Commenti

  1. Ma no è tutto piu’ semplice! Quando un bimbo di 1 anno piange a dirotto di notte non è perchè ha la cacca nel pannolino o perchè vuole attenzioni o ha una fame da lupacchiotto. Forse qualcuno puo’ pensarla cosi’, ma si sbaglia! Il vostro bimbo cerca energicamente di farvi capire che vorrebbe mettere un qualcosa di piu’ femminile se invece si tratta di una bimba è sicuro: piange perchè vorrebbe già imparare a fare la pipi’ in piedi.
    Insomma un bimbo piccolo piange: non controllate se ha un arrossamento, la febbre ecc. nooooo, il motivo è quasi palese: lei/ lui si sta chiedendo che c. ci sono venuta/ o a fare in questo mondo pieno di pazzi da legare.

  2. Che vomitevoli esseri………..salvo il bambino……???………la bambina…….???……… insomma qualcuno lo/la liberi dalle due vesciche in effige.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here