Roma, 20 lug – Chissà se il Pd se la prenderà anche con Nek, al secolo Filippo Neviani, per aver semplicemente chiesto lumi sull’agghiacciante storia di Bibbiano. Chissà se i media di sinistra si divertiranno a sfottere anche lui, e magari anche Laura Pausini, perché vorrebbe avere maggiori informazioni sulla vicenda. Oppure, magari, lo bolleranno come un complottista da quattro soldi. D’altronde i buoni non possono accettare di essere incalzati, loro possono puntare il dito quanto e contro chiunque ritengano opportuno. Anche senza prove, anche per scatenare polveroni inutili. Ecco, il celebre cantautore adesso chiede esattamente quello che chiedono i cittadini tanto odiati dalle élite: parlateci di Bibbiano.

“Inconcepibile che non se ne parli”

Nek, sulla propria pagina Facebook, ha postato una foto di uno dei tantissimi striscioni comparsi in tutta Italia scrivendo queste semplici e altrettanto condivisibili parole: “Sono un uomo e sono un papà. È inconcepibile che non si parli dell’agghiacciante vicenda di #bibbiano. Penso a mia figlia e alla possibilità che mi venga sottratta senza reali motivazioni solo per abuso di potere e interesse economico. È proprio così. Ci sono intere famiglie distrutte, vite di bambini di padri e di madri rovinate per sempre…e non se ne parla. Ci vuole giustizia!!“. Forza compagni, date del complottista “fascioleghista” anche a Nek. Siamo sicuri che otterrete un grandissimo consenso popolare. Avanti tutta.


Alessandro Della Guglia

 

Commenti

commenti

4 Commenti

  1. il Pd se la prende con tutti.
    Se vuole le invio audio e documenti di 10anni dei sindaci e as.sociali del Pd, di altri comuni che abusano del loro posto,contro famiglie
    Corrompono giudici ,carabinieri,avvocati pur di insabbiare I fatti.
    Ho inviato reclami ai vari presidenti della Repubblica ,denuncie..
    Risposte che la magistratura farà il suo corso.

  2. In tantissimi casi di sotrazione dei minori , inizia per questi bambini un vero calvario , che arriva fino alle torture con scariche elettriche , tutto cio per metterli contro alla famiglia d’origine , il giro d’affari e enorme , a modena ci sono due personaggi che adottano minori , vivono nel lusso con casa a modena , casa a livorno , casa sull, isola d’ elba , veri aguzzini , se poi vi chiedete se finiscono in galera , vi assicuro che non finiranno in galera , anzi verra messo a tacere, dieci anni fa denunciai torture e maltrattamenti con scariche elettriche su mio figlio , denuncia tribunale minorile, carcere minorile , assistente , guardie penitenziarie , una pesantissima denuncia che alla fine insabbiarono , la regione piu criminale e l’ emilia romagna , con strage di bologna, vanna marki , uno bianca , ecc ecc e adesso per far soldi con sottrazioni dei bambini e scosse eletriche , PER CAMBIARE L’ITALIA CI VUOLE LA RIVOLUZIONE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here