Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 3 mag –  Si era allontanato dalla cerimonia di celebrazione della festa della Liberazione lo scorso 25 aprile per protestare contro gli attacchi verbali del presidente Anpi viterbese Roberto Mezzetti. Ora il generale di brigata dell’Esercito Paolo Ricò è indagato formalmente dal ministero della Difesa. E’ quanto si apprende dal Giornale in un articolo di Chiara Giannini.

Sangue di Enea Ritter

Istruttoria formale

Stando sempre all’articolo, la richiesta di apertura dell’istruttoria formale proverrebbe “direttamente dal gabinetto del ministro della Difesa“, probabilmente consigliata dai più stretti collaboratori della Trenta onde appurare se vi siano stati comportamenti tali da comportare una sanzione disciplinare. Quindi, dopo aver subito lo sfregio dei canti di Bella Ciao sopra le note solenni del Silenzio militare, dopo aver sopportato il surreale comizio di Mezzetti che per 25 minuti ha sproloquiato di razzismo, populismo, Salvini arrivando ad offendere anche le Forze Armate, ora Riccò si ritrova anche la beffa di una gratuita persecuzione a firma Movimento 5 Stelle. 

Black Brain

Le critiche

Questa decisione ha suscitato molte critiche da parte degli esponenti delle Forze Armate che mal sopportano l’impronta di stampo grillino-pacifista che la Trenta sta dando al suo ministero. Difesa netta anche da parte di Marco Cicala, il rappresentante del Cocer Interforze, che spiega: «Il generale Riccò, se consideriamo i fatti, non ha violato né regolamenti né etica militare, anzi, il suo stile umile e di difesa delle forze armate è in piena coerenza con un giuramento prestato decine di anni fa. Non solo lo dimostra la sua carriera, ma anche questi esempi che fanno molto bene non solamente alla coesione interna alla Difesa ma anche al popolo italiano». E infatti, oltre a raccogliere i consensi degli appartenenti al settore, il comportamento di Riccò ha avuto il sostegno di molti italiani, che nei giorni successivi all’episodio si sono espressi favorevolmente sui social, allo stesso tempo condannando la grottesca esibizione dell’Anpi che ha cercato per l’ennesima volta di gettare nel ridicolo le istituzioni.

Cristina Gauri

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

22 Commenti

  1. non credevo si potesse fare peggio di quella Pinotti che pensava che un caccia come F-35 servisse in funzione anti missili balistici intercontentali (che qui ripropongo come abissale termine di paragone) eppure…

    «… di fatto i cacciabombardieri servono perché, a parte che se tu hai delle truppe, dove c’è necessità di avere una difesa aerea, però potrebbe succedere che qualcuno decide di sparare… un missile magari… e potrebbe decidere, ormai ci sono dei missili che possono arrivare a distanze estreme, potrebbero decidere di volere, con quello, distruggere o… ehm… ovviamente creare, oggi purtroppo le armi sono micidiali»

  2. Purtroppo siamo stati chiamati a vivere in un’ epoca a ” logica rovesciata”. Il delinquente, guai a chiamarlo tale! Oggi è: “Un povero emarginato recuperabile”! Quindi, in un “agglomerato” di “Istituzioni” nate da ciò che è stato istituzionalmente normato: “resistenza”, cosa ci si può aspettare? Se non lo scherno, il disprezzo ed il dileggio, ( per tacer dell’ odio), contro tutto ciò che rappresenta senso d’ onestà, di servizio, di dedizione, di onore, di valore della parola data, di ordine, e chi più ne ha più ne metta?… È una colpa imperdonabile, quella del Generale, il non essere stato al gioco, il non volersi sentire lo zimbello dei senzaDio, dei senzapatria & dei senzabandiera! Ora le “istituzioni”, nate, (al solito), dalla “resistenza”, glie la vogliono fare spurgare! Tutto il Popolo Italiano,( ad eccezione, ovviamente, dei “resistenzialisti”), dovrebbe essere grato ad un militare, ad un uomo, che ha dimostrato ai bercianti sinistronzi tutti, un atteggiamento umile, ma estremamente dignitoso e composto, contrapposto alla loro indegna e provocatoria caciara. Ma sperare che i sinistronzi meditino su detta lezione, è come gettare perle ai porci e aspettarsi gratitudine. Buona fortuna! Italia!

  3. Buongiorno amici de il Primato Nazionale, nella foto si vede un Generale di Divisione. Grazie mille sempre per la vostra ineccepibile informazione, vi leggo sempre tutti i mesi in edicola!

  4. … [Trackback]

    […] Read More Information here on that Topic: ilprimatonazionale.it/cronaca/difesa-generale-viterbo-anpi-116272/ […]

Commenta