Milano, 12 ago – Una donna di 64 anni è stata aggredita stamani a Milano con un coccio di bottiglia e ferita gravemente. L’aggressore è un bengalese di 31 anni, fermato dalla polizia. Stando a quanto raccontato da alcuni testimoni, l’immigrato avrebbe tentato anche di strappare la borsa alla vittima. A bloccarlo sono stati gli stessi passanti che hanno assistito alla scena. La donna è stata ricoverata in codice rosso all’ospedale Niguarda e ha riportato diverse ferite, causate probabilmente da vari fendenti, al braccio sinistro, alla clavicola, al collo e alla testa.

Stando a quanto rivelato dal Corriere della Sera la 64enne è comunque cosciente e non sarebbe in pericolo di vita. L’aggressione è avvenuta intorno alle 12:30 in largo La Foppa, nel centro di Milano, zona molto frequentata. I passanti sono riusciti a chiamare i soccorsi e a bloccare la fuga del bengalese fino all’arrivo della polizia, pochi minuti dopo, che lo ha arrestato.


Alessandro Della Guglia

Commenti

commenti

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here