Milano, 20 apr – Altro che colomba della pace, un incredibile episodio di violenza domestica si è verificato a Milano durante il venerdì santo. Un uomo di 53 anni ha infatti rotto il naso alla figlia di ventenne perché ha aperto l’uovo di Pasqua in anticipo. Rivolgendosi alla figlia, il padre le avrebbe urlato: “Non dovevi aprirlo, perché non mi hai aspettato?”. Poi si è scagliato fisicamente contro di lei.

Il genitore, già segnalato alle forze dell’ordine per un’altra lite violenta con la figlia nel 2017 e con precedenti penali per reati contro il patrimonio, è stato arrestato dalla polizia dopo il pestaggio della figlia avvenuto ieri intorno alle 16 in zona Baggio.
La giovane è stata ricoverata dopo l’aggressione subita.


Alessandro Della Guglia

Commenti

commenti

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here