Salerno, 24 mar – L’immigrazione è sempre più una risorsa. Specialmente per il Pd, a quanto sembra di capire, dopo che un suo esponente nel salernitano è stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di aver messo in piedi una vera e propria tratta di schiavi.

L’inchiesta, condotta dalla Dda di Salerno, ha scoperchiato un vero traffico di esseri umani. Associazione a delinquere, favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina, sfruttamento di lavoratori senza permesso di soggiorno e riduzione in schiavitù i pesanti capi che hanno portato 35 persone sotto indagine, con 27 agli arresti.

Molti gli imprenditori agricola della zona, attorno ai quali ruotava buona parte del sistema. Questi, sfruttando una piccola lacuna nel decreto flussi, avanzavano domanda di assunzione di stranieri, la quale non veniva però poi perfezionata consentendo loro di ottenere un permesso di 12 mesi. Ben superiore rispetto a quello di 6 mesi previsto per chi ottiene un regolare contratto. Nonostante ciò, gli immigrati venivano poi avviati comunque al lavoro dei campi, con stipendi risibili.

Fulcro “burocratico” dell’associazione criminale era Pasquale Infante. Capogruppo del Pd in consiglio comunale a Eboli – ironicamente la stessa città dal cui palco Giuliano Sangiorgi dei Negramato aveva, pochi giorni fa, lanciato la sua giaculatoria pro-immigrazione – da consigliere vergava comunicati contro la continua apertura di centri d’accoglienza, da privato commercialista si occupava invece di tutte le pratiche con cui decine di clandestini erano ridotti a poco più che schiavi. Sono così scattate, a suo carico, anche le accuse di truffa e falso ideologico.

Nicola Mattei

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam.
Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

4 Commenti

  1. Ecco perché si battono il petto a favore dell’immigrazione.
    Falsi…Falsi…Falsi…più falsi delle banconote del monopoli.
    Sepolcri imbiancati che ancora fanno la morale.

  2. I delinquenti, di qualunque partito, colore o religione, vanno fermati e condannati.
    Sono del PD e se è vero questo personaggio deve andare in galera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here