Un catalogo per immagini della Guerra di Spagna.

Il compito dello storico è smascherare il fine politico che trasforma la realtà dei fatti in verità assoluta. Senza verità condivise, infatti, non esiste la storia.

La guerra di Spagna è uno di quegli argomenti che, ancora oggi, sono oggetto di controversie e divisioni quasi manichee tra “buoni” e “cattivi”.
Combattuta tra il 1936 e il 1939, fu un conflitto nel quale il sostegno di Mussolini a Franco fu decisivo. Il regime fascista mandò infatti aerei, navi, armi e circa 80.000 soldati, la maggior parte dei quali furono inquadrati nel Corpo Truppe Volontarie.

Curato da Carlo Morandi, “Guerra di Spagna: medaglie e distintivi militari – Delenda” mostra le radici della crociata anticomunista italo-spagnola nell’iconografia militare e nella propaganda. Un percorso per immagini e simboli che racconta come “il fascismo italiano ed il falangismo spagnolo lottarono uniti per la salvezza della Spagna attraverso un solo combattente: il legionario delle flechas“.
Realizzato non solo per i collezionisti ma per tutti gli appassionati di storia, questo volume è indispensabile per capire e approfondire, attraverso un ricco catalogo, alcuni degli aspetti più interessanti della guerra civile spagnola.

Copertina rigida, 378 pg a colori. Spedizione gratuita.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here