Un catalogo per immagini della Guerra di Spagna.

Il compito dello storico è smascherare il fine politico che trasforma la realtà dei fatti in verità assoluta. Senza verità condivise, infatti, non esiste la storia.

La guerra di Spagna è uno di quegli argomenti che, ancora oggi, sono oggetto di controversie e divisioni quasi manichee tra “buoni” e “cattivi”.
Combattuta tra il 1936 e il 1939, fu un conflitto nel quale il sostegno di Mussolini a Franco fu decisivo. Il regime fascista mandò infatti aerei, navi, armi e circa 80.000 soldati, la maggior parte dei quali furono inquadrati nel Corpo Truppe Volontarie.

Curato da Carlo Morandi, “Guerra di Spagna: medaglie e distintivi militari – Delenda” mostra le radici della crociata anticomunista italo-spagnola nell’iconografia militare e nella propaganda. Un percorso per immagini e simboli che racconta come “il fascismo italiano ed il falangismo spagnolo lottarono uniti per la salvezza della Spagna attraverso un solo combattente: il legionario delle flechas“.
Realizzato non solo per i collezionisti ma per tutti gli appassionati di storia, questo volume è indispensabile per capire e approfondire, attraverso un ricco catalogo, alcuni degli aspetti più interessanti della guerra civile spagnola.

Copertina rigida, 378 pg a colori. Spedizione gratuita.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here