Home Approfondimenti Costa Firenze: Fincantieri vara un gioiello made in Italy “ispirato al Rinascimento”

Costa Firenze: Fincantieri vara un gioiello made in Italy “ispirato al Rinascimento”

costa firenze


Roma, 25 dic – Oltre 135mila tonnellate lorde di stazza, 323 metri di lunghezza, capace di ospitare più di 5mila passeggeri. Questi i dati della Costa Firenze, la seconda nave realizzata da Fincantieri per Costa Asia, il marchio di Costa Crociere per i viaggi in oriente.

Varata la nuova Costa Firenze

Costruita presso l’arsenale di Marghera, Costa Firenze fa parte di un piano di espansione che comprende un totale di sette nuove navi in consegna per il Gruppo Costa entro il 2023, per un investimento complessivo di oltre sei miliardi di euro. Tre di queste navi ancora devono essere consegnate e andranno a cementare ulteriormente il rapporto tra Costa Crociere e Fincantieri, che ha realizzato ben 11 delle 14 navi oggi in forza al gruppo. A testimonianza dell’affidabilità del gruppo pubblico della cantieristica (è controllato al 71,6% da Fintecna, la finanziaria di Cassa Depositi e Prestiti).



“Costa Firenze è la terza nave da crociera che consegniamo da settembre e ci fa piacere che il nome di questa unità richiami una città d’arte tra le più famose in Italia e nel mondo”, ha spiegato l’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono. “La consegna è un fatto importante perché è il segno tangibile che l’azienda sta tornando alla normale attività produttiva. La società – ha proseguito – ha dimostrato una resilienza eccellente evitando la cancellazione di ordini e rafforzando la relazione con i clienti del settore crocieristico“. Fincantieri conferma così un’ormai consolidata leadership internazionale nel comparto, che l’ha portata ad essere fra le prime realtà al mondo.

Una nave “ispirata al Rinascimento”

Non c’è solo un primato globale, ma anche tanto stile made in Italy. Il design degli interni di Costa Firenze rende infatti omaggio “alla città toscana, culla dell’arte e della cultura rinascimentali. Gli spazi condivisi riflettono l’armonia di una passeggiata in una strada o in una piazza di Firenze, a cominciare dalla scelta dei colori”, spiegano da Fincantieri.

Nel 2021 la nave navigherà nel Mediterraneo offrendo due diversi itinerari di una settimana nel Mediterraneo occidentale. Dopo ottobre 2021 la nave si trasferirà in Asia per raggiungere la sua gemella Costa Venezia, costruita anch’essa da Fincantieri, nello stabilimento di Monfalcone, ed entrata in servizio a marzo 2019.

Filippo Burla

La tua mail per essere sempre aggiornato

Nessun commento

Commenta