Il Primato Nazionale mensile in edicola

Washington, 12 nov – Joe Biden sta già dando chiari messaggi sul tipo di impostazione che desidera dare alla sua presidenza. Oltre a Pete Buttigieg, gay dichiarato che avrà un ruolo di primo piano e a tempo pieno nel suo Gabinetto, il democratico ha chiamato a guidare la sua “squadra di transizione presidenziale” una che di transizioni se ne intende: Shawn Kelly, ex uomo e veterano di guerra.



Skelly, un trans nell’esercito

La transgender Shawn Skelly è stata infatti resa responsabile della transizione relativa a l Dipartimento della Difesa. La Skelly è co-fondatrice dell’organizzazione Lgbt Out In National Security, che parla dei gay e dei trans nel servizio militare Usa e ha prestato servizio attivo nella Marina degli Stati Uniti per oltre 20 anni. La trans sarà una dei responsabili della valutazione del Dipartimento della Difesa nel passaggio tra Trump e Biden. Ma già nel 2013 Shawn entrò a far parte dell’amministrazione Obama, con una nomina nel dipartimento dei Trasporti.

Black Brain

Trump rifiuta di “collaborare”

Attualmente, Trump rifiutato di collaborare con il team di transizione di Biden, continuando con veemenza a sostenere che ci siano stati brogli elettorali ai suoi danni. Secondo la Cnn, Trump starebbe anche pensando di istituire una sua televisione e un suo canale per poter comunicare meglio con i suoi elettori.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

5 Commenti

Commenta