San Paolo, 26 ago – Lo scontro tra Jair Bolsonaro, presidente del Brasile, e l’inquilino dell’Eliseo Emmanuel Macron si fa sempre più acceso. Dopo che il presidente francese aveva duramente criticato l’operato del Brasile nella gestione degli incendi che stanno devastando la foresta amazzonica, le reazioni carioca non sono stentate ad arrivare. E ci è finita in mezzo anche Brigitte Macron.

Bolsonaro: “Non umiliate Macron”

Ieri Jair Bolsonaro ha pubblicato su Facebook un commento che lui stesso ha postato sotto il post di un sui sostenitore, tale Rodrigo Andreaca. L’utente aveva pubblicato due scatti, uno che immortalava Macron con sua moglie, Brigitte, che ha 66 anni, e una del presidente brasiliano con la sua sposa, la terza moglie Michelle, una donna molto avvenente di 37 anni.  “Adesso capite perché Macron perseguita Bolsonaro?” ha scritto Andreaca sotto all’immagine. E Bolsonaro ha commentato: “Non lo umiliate, dai“. E ha aggiunto, di seguito, molte “k” che stanno a significare altrettante risate.


Macron: “Umiliante per le donne”

Macron ha subito reagito: “È una cosa triste per il Brasile, le donne brasiliane devono essere tristi, sono sicuro che provano vergogna. Questi sono attacchi irrispettosi”. E il presidente francese ha quindi concluso: “Auguro ai brasiliani di avere presto un presidente all’altezza”. Il ministro dell’Educazione brasiliano Abraham Weintraub non prende parte a queste schermaglie, ma rincara comunque la dose: “Macron non è all’altezza del dibattito sull’Amazzonia. E’ solo un cretino opportunista, che cerca il sostegno della lobby agricola francese“. Weintraub si riferisce alla decisa opposizione che Macron sta facendo all’accordo di libero scambio Ue-Mercosur. Il presidente francese si è anche detto disponibile a guidare una coalizione di Paesi che vogliono ritirarsi da tale trattato. “I francesi hanno eletto un governante senza carattere”, ha scritto ancora il brasiliano Weintraub su Twitter.

Ilaria Paoletti

Commenti

commenti

1 commento

  1. I politici brasiliani non sono sudditi francesi tipo gilet gialli che l’ ex banchiere rothschild ha provveduto a reprimere violentemente con morti ed amputati.In Brasile i fighettini politici europei non se li filano proprio e Macron facendoli il moralozzo sull’ amazzonia non poteva aspettarsi altro.Dopo avergli dato della brutta vecchia alla moglie che lo sedusse da minorenne a scuola quando lei insegnava, adesso gli danno anche del cretino opportunista.Come si dice “il silenzio è d’oro” sopratutto se ti credi un Dio anche se hai in patria un gradimento di appena il 20%!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here