New York, 23 ago – Continuano a emergere nuovi elementi su Jeffrey Epstein, il miliardario amico dei Clinton accusato di abusi sessuali e traffico di minori. Ora, in questa storia abominevole, pare essere coinvolto anche il principe Andrea. Il duca di York e terzogenito della regina Elisabetta, infatti, sembra intrattenesse con Epstein rapporti di amicizia, i quali, però, andavano ben oltre il prendere il tè insieme. Secondo la ricostruzione del New Republic, il principe britannico era spesso ospite a casa Epstein e, almeno in un’occasione, sarebbe stato visto mentre si faceva massaggiare da una giovane donna.

La testimonianza di Morozov

Non è chiaro se la donna fosse minorenne, ma la testimonianza è comunque imbarazzante per la Casa reale. Una testimonianza fornita dallo scrittore bielorusso Evgeny Morozov, il quale ha raccontato di aver visto il principe Andrea e Epstein che si facevano massaggiare i piedi da «due giovani donne russe elegantemente vestite». Pronta la reazione di Buckingham Palace, che ha escluso ogni coinvolgimento del principe nel caso Epstein. In una nota ufficiale viene anzi specificato che «il duca di York è rimasto sconvolto dalle rivelazioni sui presunti crimini di Jeffrey Epstein».

Le amicizie del principe Andrea


Sempre stando al comunicato dei regnanti d’Inghilterra, «Sua Altezza Reale condanna lo sfruttamento di ogni essere umano e ipotizzare che possa aver favorito, incoraggiato, commesso crimini di questo tipo è orribile». Tuttavia, come fanno notare molti commentatori, sembra fuori discussione che il principe Andrea abbia continuato a intrattenere rapporti di amicizia con Epstein anche dopo la sua prima condanna per pedofilia, avvenuta nel 2008.

Vittoria Fiore

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here