Roma, 23 ago – False versioni e false foto. Sandro Gozi sui social evita accuratamente di commentare il suo passato da missino, forse per timore di essere preso di mira dagli utenti o più prosaicamente per non sparare l’ennesima versione fantasiosa su questa storia. In compenso è piuttosto puntuale nel condividere le uscite di Emmanuel Macron. Oggi ad esempio ha pensato bene di rilanciare su Twitter la foto pubblicata dal presidente francese in cui si vede un incendio forestale: “La nostra casa sta bruciando. Letteralmente. La foresta pluviale amazzonica – il polmone che produce il 20% dell’ossigeno del nostro pianeta – è in fiamme. È una crisi internazionale. Membri del vertice del G7, discutiamo di questa emergenza tra due giorni! #ActForTheAmazon”. Così Macron commenta la foto da lui postata.

L’ineffabile Gozi non perde tempo e senza contare fino al dieci prima di scivolare nell’ennesima figuraccia, la condivide e tuona: “Dobbiamo agire. E subito. Perché sta bruciando il nostro futuro e sopratutto quello delle nuove generazioni! #AmazonFire #G7”. Condivisioni condivisibili, al di là delle frasi fatte da far impallidire i richiami alla pace nel mondo si tratta senz’altro di una giusta causa. Peccato che la foto pubblicata da Macron e Gozi sia falsa. Per l’esattezza si tratta di un’immagine di oltre 15 anni fa, come sottolineato dalla Bbc.

Bolsonaro denuncia la fake di Macron


Il presidente francese non teme però di cadere nelle fake news e probabilmente ha voluto lanciare una frecciata neanche troppo velata al presidente brasiliano Bolsonaro. A quest’ultimo, già piuttosto nervoso a riguardo, non è infatti sfuggita la gaffe di Macron e la risposta non si è fatta attendere: “Mi dispiace che il presidente Macron cerchi di strumentalizzare una questione interna del Brasile e di altri paesi amazzonici per i suoi interessi politici personali”, ha twittato Bolsonaro. “Il tono sensazionalista con il quale Macron parla dell’Amazzonia (facendo perfino uso di immagini false) non contribuisce in niente alla soluzione di questo problema”, ha poi aggiunto il presidente brasiliano facendo appunto notare a Macron di aver utilizzato una foto sbagliata. In attesa della controreplica, attendiamo la rettifica di Gozi. Lui, almeno da questo punto di vista, non delude mai.

Eugenio Palazzini

Commenti

commenti

2 Commenti

  1. Micron anziché occuparsi del suo paese , si fa i cazzi degli altri … chissà se i francesi alle prox elezioni se lo ricorderanno ….

    beh , non si sono ricordati che era la loro fornero nelle elezioni prec. ,ministro del budinetto (flamby) hollande + odiato .

    sveglia francesi !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here