Roma, 23 mar – Mosca chiarisce: “Useremo le armi nucleari solo se sarà minacciata la nostra esistenza“. “L’operazione militare speciale in Ucraina sta procedendo chiaramente secondo piani e compiti prestabiliti”, spiega il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, citato dall’agenzia russa Tass. Fin dall’inizio, sottolinea Peskov, “nessuno pensava che un’operazione militare speciale in Ucraina avrebbe richiesto un paio di giorni”. Poi le parole che tutti attendevano con ansia. In Russia “abbiamo un concetto molto chiaro di sicurezza nazionale”, che prevede l’uso di armi nucleari “solo in caso di minaccia alla sua stessa esistenza”. Così il portavoce del Cremlino rispondendo alla Cnn.

Mosca: “Useremo armi nucleari solo se sarà minacciata la nostra esistenza”

Ma per gli Usa le parole di Peskov non vanno bene. “Non è il modo in cui dovrebbe agire una potenza nucleare responsabile“. E’ questa la reazione del Pentagono alle affermazioni del portavoce del Cremlino, secondo quanto riporta la Bbc.

Zelensky: “A Mariupol ancora intrappolate 100mila persone”

Prosegue intanto l’offensiva russa. Centomila persone sono ancora intrappolate nella città in rovina di Mariupol, e ora affrontano la fame sotto i costanti bombardamenti dei russi. A dirlo è il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky. Le immagini satellitari di Mariupol rilasciate dalla Maxar mostrano un paesaggio carbonizzato, edifici in fiamme e il fumo che fluttua sulla città. Zelensky ha rinnovato i suoi appelli affinché la Russia consenta corridoi umanitari sicuri. I civili stanno affrontando “condizioni disumane” in un assedio totale, sottolinea il presidente ucraino. “Senza cibo, né acqua, né medicine”. Più di 7mila persone sono fuggite dalla città nelle ultime 24 ore, riporta Zelensky.

Il presidente ucraino accusa: “Russi hanno bloccato convoglio umanitario”

Il presidente ucraino inoltre sostiene che le forze russe non solo avrebbero bloccato un convoglio umanitario che cercava di raggiungere Mariupol con rifornimenti, ma hanno catturato alcuni dei soccorritori e degli autisti di autobus. “Stiamo cercando di organizzare corridoi umanitari stabili per i residenti di Mariupol, ma quasi tutti i nostri tentativi, sfortunatamente, sono sventati dagli occupanti russi, dai bombardamenti o dal terrore deliberato”. Dal canto suo, la vice premier Iryna Vereshchuk afferma che i russi avrebbero sequestrato 11 autisti di autobus e quattro soccorritori insieme ai loro veicoli.

Mosca accusa Washington: “Abbiamo solide prove di progetti biologici militari Usa in laboratori confinanti con la Russia”

Prosegue anche lo scambio di accuse sul possibile uso di armi chimiche e biologiche. Mosca ha “solide prove” per dimostrare che gli Stati Uniti “stanno sviluppando progetti biologici militari in laboratori situati in Paesi confinanti con la Russia”.

Kiev: “Negoziati con Mosca molto difficili ma vanno avanti”

Per quanto riguarda il fronte diplomatico, Zelensky sottolinea che i negoziati con la Russia sono “molto difficili”. Ma “continuiamo a lavorare a diversi livelli per spingere la Russia verso la pace. Fino alla fine di questa guerra brutale”. In un video pubblicato sui social media, il presidente ucraino – che ieri è intervenuto in video a Montecitorio – riporta che “i rappresentanti ucraini stanno lavorando ai negoziati, che si svolgono quasi ogni giorno. È molto difficile – afferma -. A volte imbarazzante. Ma passo dopo passo, stiamo andando avanti”.

Von der Leyen: “Guerra ha conseguenze che vanno ben oltre l’Europa”

Sul fronte Ue, la presidente della Commissione Ursula von der Leyen fa presente che la guerra in Ucraina ha conseguenze che vanno ben oltre l’Europa. La von der Leyen ricorda che “i bisogni umanitari sono già ai massimi storici”, sottolineando che il conflitto “minaccia la sicurezza alimentare in tutto il mondo”. L’Ue, annuncia la presidente della Commissione, contribuirà con 2,5 miliardi di euro fino al 2024. “Per aiutare le regioni più colpite dall’insicurezza alimentare e adottare misure speciali per aumentare la produzione alimentare europea”, aggiunge.

Adolfo Spezzaferro

La tua mail per essere sempre aggiornato

5 Commenti

Commenta