23 C
Roma
domenica, 16 Giugno 2019
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Il capitalismo globale contro le identità nazionali-popolari

Roma, 5 lug – Il «globalitarismo», ossia il totalitarismo glamour della mondializzazione capitalistica, aspira a destrutturare le identità tanto dei popoli, quanto degli individui. Procede mediante la prassi dell’inclusione neutralizzante, ossia «inglobalizzando» i popoli, inghiottendoli nel baratro del nichilismo mondialista. Quest’ultimo,...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Il rotocalco turbomondialista “La Repubblica” vi fa volare a Nuova York! 

Roma, 23 ago - Dopo Adorno, dopo Baudrillard, dopo Debord v'è davvero poco da aggiungere sull'essenza maligna della manipolazione pubblicitaria e sulle virtù perverse della catechesi giornalistica di completamento dei reali rapporti di forza iperclassisti. Lo spettacolo è il...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Uscire dalla Ue per creare un’internazionale antiglobalista di Stati sovrani fratelli

Roma, 13 giu - La parola chiave deve essere risovranizzazione. Dalla risovranizzazione nazionale dell’economia deve scaturire un internazionalismo antiglobalista delle patrie solidali e comunitariste, che prenda le mosse tanto dal comunitarismo come filosofia della naturale socievolezza umana, quanto dalla...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

La società frammentata del competitivismo liberista

Roma, 17 mag - La società si è sciolta nel sistema atomistico delle monadi di consumo privatizzate e post-comunitarie. In tal guisa, la società diviene mera poiezione in superficie dell’economia competitiva, spoliticizzata, deeticizzata. Si torna allo status naturae e...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Ripartiamo da Aristotile e dalla comunità solidale 

Roma, 10 mag - Nella sua essenza, il moderno si presenta fin dal suo sguardo originario come una messa in congedo del profilo dello zoon politikón, dell'uomo aristotelicamente inteso come animale politico, comunitario, socievole. In suo luogo, prende gradualmente...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

La vittoria della Francia al Mondiale: ecco il capolavoro dei globalisti

Roma, 19 lug – Tenetelo bene a mente. Non scordatelo. È la chiave di tutto. L’obiettivo del mondialismo e dei suoi agenti non è integrare i migranti, ma disintegrare i cittadini. Non è rendere i migranti come noi, ma...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

I mercati odiano il governo del popolo. E la sinistra si accoda indegnamente

Roma, 16 ago – Che piaccia o no, una cosa è certa: il governo gialloverde non è gradito ai Mercati. Non è gradito, cioè, alle classi dominanti apolidi-finanziarie, ossia all'élite dominante, al Signore global-elitario che è egemonico nel massacro...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

La lotta di classe 2.0: il “signore globalista” contro il “servo nazional-populista”

Roma, 25 apr - È sotto gli occhi di tutti o, almeno, di quanti non sotterrino la testa alla maniera dello struzzo: la lotta di classe al tempo del globalismo si presenta così anche come una conflittualità tra la openness finanziaria...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Nazionalizzazioni subito. Contro le privatizzazioni mondialiste

Roma, 13 set - Non mi stancherò di ripeterlo. Occorre variare l'immaginario e ricartografare la realtà. Per sottrarsi alla presa onniavvolgente del pensiero unico politicamente corretto ed eticamente corrotto. Quest'ultimo, presentando surrettiziamente il particolare come universale, non cessa di...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Del nuovo ordine mondiale post-1989: un pensiero unico dominante

Roma, 2 nov - La società classista del capitale è asimmetrica, spaccata secondo la dicotomia Servo-Signore. Ogni tentativo di presentare una visione universale che mantenga tale società è, per ciò stesso, ideologica, giacché occulta il conflitto e l’inconciliabilità degli...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

La guerra non è tra Italia e Francia, ma tra giubbe gialle e turbomondialisti

«Di Maio e quel “non mollate” ai gilet gialli che ha scatenato Macron». Così commentava pochi giorni addietro il rotocalco turbomondialista la Repubblica, voce del padronato cosmopolitico e dell’odio organizzato verso l’Italia. La sua chiave di lettura...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Spread e capitale: la teologia dei mercati nervosi

Così parlò non Zarathustra, ma il profeta dell’eterno ritorno del libero mercato deregolamentato, Cottarelli: «Non stiamo giocando al monopoli. Lo spread è pericoloso». Parole chiare e puntuali, non v’è che dire. Preci religiose e geremiadi di prelati ossequiosamente devoti...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Una massa post-identitaria. Quando Pasolini denunciò il genocidio culturale dell’Italia

Roma, 28 feb - La cultura può esistere sempre e solo al plurale, come dialogo tra culture differenti, che si rapportano secondo la loro comune appartenenza all’universale umano. Solo chi dispone di un’identità culturale può rispettare quelle altrui e...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Tra magliette rosse e risibili manifesti: i pretoriani del progressismo

Roma, 12 lug - I boriosi pretoriani del pensiero unico politicamente corretto ed eticamente corrotto hanno ora calzato le magliette rosse, per sentirsi umani si affrettano a precisare. Per aprire i porti, ossia per realizzare il sogno della mondialista...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Non chiamatela immigrazione: è deportazione di massa

Roma, 14 giu - Coerente con la norma della competitività deregolamentata, l’obiettivo degli architetti del mondialismo deregolamentato è sempre il medesimo: il conseguimento della disponibilità di una forza lavoro da cui estrarre plusvalore a prezzi più vantaggiosi, ora andandola a...