15.2 C
Roma
mercoledì, 24 Aprile 2019
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

La vittoria della Francia al Mondiale: ecco il capolavoro dei globalisti

Roma, 19 lug – Tenetelo bene a mente. Non scordatelo. È la chiave di tutto. L’obiettivo del mondialismo e dei suoi agenti non è integrare i migranti, ma disintegrare i cittadini. Non è rendere i migranti come noi, ma...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Ecco perché un movimento rivoluzionario deve avere una teoria rivoluzionaria

Roma, 18 ott - Sulle orme di Gramsci, una teoria può dirsi rivoluzionaria quando separa completamente il campo del Servo da quello del Signore, ponendosi come “vertice inaccessibile” agli avversari e come categorizzazione del reale non riassorbibile nelle maglie...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

La ragion populista, cioè dalla parte del popolo e non dell’élite

Roma, 3 mag – Vorrei provare a spiegare le ragioni del titolo della rubrica che oggi inauguriamo: la ragion populista. Per farlo, devo necessariamente richiamare la tesi di fondo che ho estesamente sviluppato nel mio studio Storia e coscienza...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Il capitalismo globale contro le identità nazionali-popolari

Roma, 5 lug – Il «globalitarismo», ossia il totalitarismo glamour della mondializzazione capitalistica, aspira a destrutturare le identità tanto dei popoli, quanto degli individui. Procede mediante la prassi dell’inclusione neutralizzante, ossia «inglobalizzando» i popoli, inghiottendoli nel baratro del nichilismo mondialista. Quest’ultimo,...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Sergio Marchionne, ovvero la beatificazione del padrone

Roma, 26 lug – La vicenda di Marchionne è altamente istruttiva. Rivela, sinergicamente, la potenza dell’egemonia dei padroni del discorso e degli armigeri del pensiero unico al servizio dei dominanti e la subalternità culturale degli sconfitti del mondialismo, incapaci...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

I mercati odiano il governo del popolo. E la sinistra si accoda indegnamente

Roma, 16 ago – Che piaccia o no, una cosa è certa: il governo gialloverde non è gradito ai Mercati. Non è gradito, cioè, alle classi dominanti apolidi-finanziarie, ossia all'élite dominante, al Signore global-elitario che è egemonico nel massacro...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Tra magliette rosse e risibili manifesti: i pretoriani del progressismo

Roma, 12 lug - I boriosi pretoriani del pensiero unico politicamente corretto ed eticamente corrotto hanno ora calzato le magliette rosse, per sentirsi umani si affrettano a precisare. Per aprire i porti, ossia per realizzare il sogno della mondialista...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Demofobia: così la classe dominante odia il popolo e la sua sovranità

Roma, 26 ott – Benvenuti nella postdemocratica società di libero mercato. La democrazia, tanto più evocata quanto più irrealizzata, si dissolve oggi nella libertà della domanda e dell’offerta senza mediazioni statali e politiche di alcun tipo e, insieme, nella...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Il rotocalco turbomondialista “La Repubblica” vi fa volare a Nuova York! 

Roma, 23 ago - Dopo Adorno, dopo Baudrillard, dopo Debord v'è davvero poco da aggiungere sull'essenza maligna della manipolazione pubblicitaria e sulle virtù perverse della catechesi giornalistica di completamento dei reali rapporti di forza iperclassisti. Lo spettacolo è il...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Una massa post-identitaria. Quando Pasolini denunciò il genocidio culturale dell’Italia

Roma, 28 feb - La cultura può esistere sempre e solo al plurale, come dialogo tra culture differenti, che si rapportano secondo la loro comune appartenenza all’universale umano. Solo chi dispone di un’identità culturale può rispettare quelle altrui e...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Caporalato e schiavismo. Così il padronato cosmopolita celebra l’immigrazione

Roma, 9 ago – L'ipocrisia del pensiero unico politicamente corretto ed eticamente corrotto regna sotto il cielo. Ed è ormai lampante anche per quanti ancora si cimentino a occultarla, negarla e renderla invisibile. Il pensiero unico di cui così...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Greta Thunberg: la rivolta garbata che piace ai signori del turbocapitale

Roma, 21 mar – Lo dico senza perifrasi edulcoranti e, come sempre, senza curarmi dei dettami del pensiero unico politicamente corretto ed eticamente corrotto. In filosofia, diceva lo Hegel, la via regia è pensare con la propria...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Sempre più in basso. Da Macron al Pd, tutti antirazzisti in assenza di razzismo

Roma, 7 mar - Gli ultimi giorni mi pare passano essere condensati in una locuzione: sempre più in basso. O, se preferite, sempre peggio. Non saprei trovare formula più icasticamente espressiva del declino in cui ci troviamo. E che...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

La guerra non è tra Italia e Francia, ma tra giubbe gialle e turbomondialisti

«Di Maio e quel “non mollate” ai gilet gialli che ha scatenato Macron». Così commentava pochi giorni addietro il rotocalco turbomondialista la Repubblica, voce del padronato cosmopolitico e dell’odio organizzato verso l’Italia. La sua chiave di lettura...
Il filosofo sovranista Diego Fusaro

Spread e capitale: la teologia dei mercati nervosi

Così parlò non Zarathustra, ma il profeta dell’eterno ritorno del libero mercato deregolamentato, Cottarelli: «Non stiamo giocando al monopoli. Lo spread è pericoloso». Parole chiare e puntuali, non v’è che dire. Preci religiose e geremiadi di prelati ossequiosamente devoti...