Roma, 28 ago – “Abbiamo manifestato al presidente della Repubblica la necessità di ridare la parola agli italiani e la nostra preoccupazione per il pericoloso scenario che si sta delineando. Secondo noi il governo Pd-M5S è una soluzione politicamente sbagliata, inadeguata per affrontare i grandi problemi lasciati sul tappeto dal governo dimissionario”. Così Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, al termine dell’incontro odierno con Sergio Mattarella.

Svolte liberiste e gaffe giustizialiste

Secondo Berlusconi “l’Italia ha un’urgente bisogno di una svolta liberale-liberista, di una riforma della giustizia in senso garantista e di un governo amico delle imprese e di chi lavora”, e “soltanto una forza autenticamente liberale come Forza Italia può affrontare questi problemi”. Nonostante il consenso in picchiata e i pessimi risultati elettorali, il leader di Fi non si rassegna e ritiene ancora il suo partito in grado di guidare la nazione. Berlusconi compie pure una gaffe: “Giustizia sia giustizialista”. Gelmini e Bernini lo correggono in coro: “Garantista”.

“Senza di noi la destra non sa governare”


“Noi e soltanto noi siamo i continuatori della tradizione liberale, democratica, cristiana, garantista della civiltà occidentale. Non possiamo che essere all’opposizione di questo governo. Governo che nasce da una manovra di palazzo. La nostra opposizione sarà ferma e senza compromessi. Il nostro orizzonte è e rimane il centrodestra di cui dovremmo essere il pilastro insostituibile”, ha detto Berlusconi.

Poi, lasciando da parte il senso di realtà e con la consueta modestia, il leader di Forza Italia si è innalzato a unico attore politico in grado in grado di risolvere i problemi. “La destra senza di noi non sarebbe in grado di vincere e se anche vincesse non sarebbe in grado di governare. Ci attende un cammino impegnativo per tornare ad essere il primo partito d’Italia. Dobbiamo essere alieni da giustizialismi e sovranismi come centrodestra, che deve essere europeo, atlantico, liberale e cristiano”.

Eugenio Palazzini

Commenti

commenti

1 commento

  1. Ma smettila vecchio pirla !
    Nessuno è mai morto gridando
    “viva il libero mercato !”

    Onore ,gloria ,
    Dio Patria Famiglia.

    Noi abbiamo VALORI ! tu ? un po’ di soldini , lo sterco di Satana .

    Non sappiamo governare ? L’ITALIA nasce col Fascismo !
    Studia la Storia e guardati attorno ..
    quegli splendidi 22 anni sono ancora scolpiti nella pietra .

    di te cosa restera’ , il parrucchino e i processi delle toghe rosse ?

    Hai lasciato accusare per i tuoi interessi Carabinieri e Polizia di “tortura”
    ed hai scaricato Tremonti …

    in meneghino :
    tas cavra !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here