Roma, 28 ago – Pierluigi Bersani, ospite della trasmissione In Onda su La 7 condotta da Luca Telese e David Parenzo parla della nuova alleanza di governo Pd-M5S e del suo ruolo. Ma anche di una vecchia conoscenza …

“Io nel governo? No grazie”

Quando gli viene domandato se gli sia stato proposto o meno un ruolo nel nuovo esecutivo, Bersani risponde secco: «Io ho già dato», dice nel corso di In Onda su La7. «Servono energie nuove ma non inesperte. Sono a disposizione per dare il mio contributo di idee su che fare e come fare». Tuttavia, all’alba di un governo non votato dagli italiani, Bersani è più preoccupato di altri argomenti …

Il terrore dei sovranisti


E così, ci ritroviamo con un Bersani che si rivolge, nientemeno, che a quello che dovrebbe essere un suo nemico giurato: Silvio Berlusconi. «Non sono certo berlusconiano, ma spero che faccia un po’ argine in questo momento in cui rischiamo una nuova destra pericolosa e irresponsabile che sta crescendo a livello mondiale».

L’attacco a Salvini e Meloni

In questo contesto, Matteo Salvini e Giorgia Meloni diventano il perfetto obbiettivo di una bordata anti sovranista: “Invocare la piazza per un governo contro la volontà popolare? Fino a prova contraria siamo una Repubblica parlamentare” dice. “Se invece la Meloni pensa che stiamo già in un altro film … Se si fa la Repubblica dei sondaggi ne riparliamo… Ma guardate che Meloni e Salvini gli abusivi sono loro eh? Sommando i parlamentari di Pd, Leu e 5 stelle sono di più di quelli di Lega, Fi e Fratelli d’Italia. C’è stata una falsa partenza di questa legislatura”. Con questa dichiarazione, Bersani si è guadagnato sicuramente il ruolo del padre nobile di una parte del nuovo governo …

Ilaria Paoletti

Commenti

commenti

3 Commenti

  1. Bersani , Bersani …
    dopo l’ottima legge sulla surroga dei mutui dovevi ritirarti ,
    da allora (e anche prima) solo cazzate ….

    il declino di un mediano fa tristezza , più di quello di Maradona .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here