Roma, 26 ago – Un incontro a tre che sa di fumata bianca, sorrisoni e brindisi. Lo spumante è pronto per la riunione tra Giuseppe Conte, Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti fissata per stasera alle ore 21. Giusto il tempo di ingollare un boccone take-away e via al rimpastone, o per meglio dire all’inciucione già abbondantemente annunciato. A confermare l’incontro di stasera è lo stesso Zingaretti su Twitter: “Questa sera ci sarà un altro incontro tra la delegazione del @pdnetwork e del M5S, quindi il confronto va avanti”

Il leader del M5S ha incontrato alle 18 il segretario del Pd, nessuna dichiarazione rilasciata al termine del breve (mezzora circa) confronto ma tutto rimandato a stasera. La sensazione è che i due capi politici abbiano trovato un’intesa per convergere su Conte di nuovo premier di un esecutivo che vedrà il Pd al posto della Lega. Tutto come previsto, salvo clamorose sorprese che appunto non sembrano proprio ipotizzabili al momento. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, aveva chiesto risposte entro le ore 19. Non sono arrivate e il capo dello Stato attenderà a questo punto l’esito, che come detto appare scontato, dell’incontro di questa sera.

Zingaretti vicepremier al posto di Salvini


Stando a quanto appreso dall’agenzia Dire da fonti dem, il ruolo dei vicepremier sarà ricoperto da Luigi Di Maio e da Nicola Zingaretti (che quindi sostituirà Matteo Salvini). L’unica parziale incertezza è sul ruolo del premier. I Cinque Stelle non sembrano disposti a cedere: deve essere di nuovo Conte. Il Pd tenterà probabilmente di proporre last minute un altro nome gradito anche ai pentastellati, ma senza insistere troppo. Nessuno insomma è disposto a rompere, dunque il governo un po’ giallo e un po’ rosso è cosa fatta.

Eugenio Palazzini

Commenti

commenti

2 Commenti

  1. M5S+pd fa ribrezzo ma non mi risulta che gli elettori avessero pre approvato m5s+lega ai tempi, perché una sommatoria dovrebbe essere più legittima dell’altra?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here