Home » Violenze sessuali, tutti i dati di un’emergenza: i clandestini delinquono 27 volte in più degli italiani

Violenze sessuali, tutti i dati di un’emergenza: i clandestini delinquono 27 volte in più degli italiani

by Francesca Totolo
6 comments
violenze sessuali, stranieri

Roma, 2 mag – Dopo le ultime terribili violenze sessuali commesse da stranieri a Milano, abbiamo analizzato i dati fornitici dal Dipartimento della pubblica sicurezza del Viminale specifici per questo reato. Nel 2022, sono state 5.231 le denunce e gli arresti per violenza sessuale: il 62 per cento degli autori era di nazionalità italiana mentre il 38 per cento era straniero, di cui il 5 per cento cittadino comunitario, il 18 per cento extracomunitario regolare e il 15 per cento clandestino.

La propensione al reato di violenza sessuale degli immigrati

Nel 2022, gli immigrati regolari, il 4 per cento della popolazione residente in Italia, sono stati denunciati/arrestati per 920 violenze sessuali. Ciò significa che hanno una propensione al reato di violenza sessuale 6 volte superiore rispetto a quella degli italiani. Ancora più allarmanti se possibile i dati che riguardano i clandestini. In Italia, secondo la stima della Fondazione Ismu, i clandestini rappresentano l’1 per cento della popolazione residente. Questi sono stati denunciati/arrestati per 809 violenze sessuali. Quindi, gli immigrati irregolari hanno una propensione al reato di violenza sessuale ben 27 volte superiore rispetto a quella degli italiani.

Le nazionalità con le più alte propensioni al reato di violenza sessuale

Analizzando gli arresti e le denunce per singola nazionalità, si evince che i marocchini sono stati denunciati/arrestati per 272 violenze sessuali, il 5,2 per cento del totale, e hanno una propensione al reato di violenze sessuale 11 volte superiore a quella degli italiani. I cittadini della Tunisia, una delle nazionalità più dichiarate dagli immigrati al momento dello sbarco in Italia, sono stati denunciati/arrestati per 129 stupri, il 2,5 per cento del totale, con una propensione alla violenze sessuale 22 volte superiore rispetto a quella degli italiani.

I pakistani sono stati denunciati/arrestati per 147 violenze sessuali, il 2,8 per cento del totale, con una propensione allo stupro 18 volte superiore a quella degli italiani. Ciò ricorda le cosiddette grooming gang nel Regno Unito, ovvero bande di pakistani che per decenni hanno rapito, violentato e ridotto in schiavitù migliaia di ragazze bianche spesso minorenni. Anche se questo fenomeno criminale era noto da tempo, le autorità britanniche hanno preferito non intervenire per evitare tensioni sociali ed episodi di razzismo. In Italia, peraltro, i pakistani hanno anche il primato tra gli stranieri delle violenze sessuali in danno di minori di 14 anni.

Le violenze sessuali dal 2018 al 2022

Aggregando i dati degli arresti/denunce per il reato di violenza sessuale dal 2018 al 2022, si ha la perfetta rappresentazione di quella che è una vera e propria emergenza. Ben 9.047 persone sono state abusate sessualmente da stranieri. Addirittura, 3.379 persone sono state stuprate da chi, come clandestino, non doveva nemmeno trovarsi in Italia.

Ovviamente l’emergenza non riguarda solo le violenze sessuali. Nel 2022, il 36 per cento delle denunce e degli arresti complessivi ha interessato stranieri, ben 330.634 su un totale di 924.143. Ben il 15 per cento del totale delle denunce e degli arresti ha riguardato immigrati clandestini.

Francesca Totolo

You may also like

6 comments

È emergenza violenze sessuali, i dati confermano: gli stranieri irregolari delinquono 27 volte in più degli italiani - Rassegne Italia 2 Maggio 2023 - 10:09

[…] Francesca Totolo – (Il Primato Nazionale) – Roma, 2 mag – Dopo le ultime terribili violenze sessuali commesse da stranieri a […]

Reply
Germano 2 Maggio 2023 - 1:13

Le donne italiane rappresentano la grande maggioranza della popolazione favorevole all’immigrazione

Reply
Lappola 2 Maggio 2023 - 3:01

Solo 27 volte? Ma allora siamo tranquilli per venti anni ancora, poi dovremo cominciare a preoccuparci . Io comunque sono previdente e comincerei già oggi l’abbattimento.

Reply
Francesca Totolo : « la population étrangère en Italie a augmenté de 251 % en 20 ans »[Interview] 19 Maggio 2023 - 4:50

[…] Info : Nous avons lu avec intérêt vos derniers articles sur les auteurs des crimes et délits en Italie. Vous établissez clairement un lien entre immigration et criminalité. Qu’est-ce qui vous […]

Reply
Francesca Totolo : « la population étrangère en Italie a augmenté de 251 % en 20 ans » - WEBTUBE.fr - RUTUBE.fr 21 Maggio 2023 - 8:55

[…] Info : Nous avons lu avec intérêt vos derniers articles sur les auteurs des crimes et délits en Italie. Vous établissez clairement un lien entre immigration et criminalité. Qu’est-ce qui vous permet […]

Reply
Milano è la capitale degli stupri, altri 2 in poche ore: violentano donne e uomini, i rei sono nordafricani - Rassegne Italia 22 Maggio 2023 - 8:22

[…] di stranieri nella città è solamente, a questo punto, malafede, dall momento che, secondo i dati i clandestini delinquono 27 volte di più degli italiani. L’amministrazione del Partito […]

Reply

Commenta

Redazione

Chi Siamo

Il Primato Nazionale plurisettimanale online indipendente;

Newsletter

Iscriviti alla newsletter



© Copyright 2023 Il Primato Nazionale – Tutti i diritti riservati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: