Parigi, 12 gen – E’ di tre morti il bilancio della forte esplosione avvenuta questa mattina in una panetteria a Parigi, nei pressi dell’Opera. I feriti sono 47, di cui una decina in gravi condizioni. Le vittime sono due vigili del fuoco e una cittadina spagnola.

Tra i feriti ci sono anche tre italiani, tra cui una giovane donna in gravi condizioni, dipendente di un hotel delle vicinanze. Si tratta di Angela Grignano, di Trapani: si trovava proprio accanto al luogo dell’esplosione, quando è stata colpita. Sottoposta a un intervento chirurgico, ora le sue condizioni sono stabili. Intanto la famiglia sta arrivando dall’Italia.

Gli altri due connazionali feriti, in modo lieve, sono un videomaker della trasmissione Cartabianca e un inviato di Agorà, che si trovavano nella capitale francese per seguire la manifestazione dei gilet gialli.

L’ipotesi della fuga di gas è al momento la più accreditata per l’esplosione che si è verificata poco prima delle 9 in Rue de Trévise, nel IX arrondissement parigino.

Sono rimasti danneggiati anche gli edifici vicini. Circa 200 pompieri sono intervenuti per domare le fiamme e si sono mobilitati anche un centinaio di poliziotti.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here