Roma, 4 apr – Dal Manifesto all’Huffington, passando per Raimo e gli esponenti del Pd, su Torre Maura sono tutti d’accordo su una cosa: la sinistra deve ripartire da Simone, il quindicenne che avrebbe “sfidato i militanti di CasaPound” ripetendo in sequenza 2-3 ritornelli tipici dei buonisti sul parlare alla pancia della gente o prendersela con le minoranze.

Nei video montati ad arte e diffusi da Repubblica e soci sembra che Simone incalzi Mauro Antonini di CasaPound e i residenti in protesta per l’arrivo di oltre settanta rom in un centro di accoglienza del quartiere. Ma la realtà è un’altra. Oltre i luoghi comuni sulla difesa delle minoranze e la solidarietà diffusa, Simone non va. E giustamente, ha quindici anni. Un’età insufficiente per comprendere le dinamiche relative al degrado e alla sicurezza, come gli fa notare Mauro Antonini: “Un giorno avrai famiglia e ti deruberanno o toccheranno uno dei tuoi cari, a quel punto vedrai le cose in modo diverso”.

Anche un residente più adulto di Torre Maura spiega un po’ di cose a Simone, con lo stesso dialetto romanesco e i toni coloriti che tanto mandano in visibilio i radical chic (come accadde per il compagno Ivano di Marino): “A Torre Maura nun era così, quando tu ancora dovevi nasce le chiavi se lasciavano attaccate alla toppa della porta. Oggi quando esco da casa mi si stringe il b**o del c**o. Lo sai perché? Perché mi fija c’ha 13 anni. A lascio a casa da sola alle due di notte e poi alle quattro mi moje va a lavorà”.

Questo il video completo del confronto che la sinistra sta cercando di strumentalizzare.

Davide Di Stefano

12 Commenti

  1. Ho 52 anni, vivo qua da tutta ‘na vita, e le chiavi nella toppa nu’ ce le lasciava nessuno.
    Passavano i “borgatari”, probabilmente de ToreMaura, così li chiamavamo, e rubbaveno giubbotti, orologi, soldi a noi regazzini che tornavamo da scola.

    Ma de che stanno a parla’?

  2. Povero ragazzo… Risultato dell’ignoranza buonista… Se era mio figlio avrebbe preso schiaffi a non finire. Piccolo inutile benpensante.

  3. Perchè non andate dai casamonica e il clan spada? Sono alleati forse? Pure loro sono rom! E spacciano e fanno altro, però per loro solo silenzio.

  4. Quando mi sono accorto che il video che avevi visto precedentemente non era completo come invece lo è questo ho pensato “wow, forse lo stanno strumentalizzando davvero!”. Poi ho visto tutti e 7 i minuti di questo video e niente, continuo a pensare che questo ragazzo dia una speranza sul futuro del paese, non per forza intollerante e non per forza fascista <3

  5. Nel video integrale si vede chiaramente che Simone ammutolisce tutti questi bei soloni che blaterano frasi di una retorica che inorridisce. Per non parlare dell’articolo chiaramente fazioso, che cerca di sminuire la figura di merda che avete fatto, davanti tutta Italia per bocca di un quindicenne. Con le vostre idee discriminatorie ed intolleranti diffondete solo odio e veleno nella nostra società. Mi piacerebbe sapere se foste al potere come affrontereste la questione Rom.

Commenta