Washington, 2 mar – Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha “chiesto alla Cina di rimuovere immediatamente” tutti i dazi sui prodotti agricoli americani “dato che i colloqui sul commercio stanno procedendo bene“.

Così il presidente Usa sul suo account Twitter, sottolineando che, da parte sua, a riprova della volontà di trovare un accordo non ha aumentato “la seconda tranche di dazi al 25% dal primo marzo”.

La revoca dei dazi sui prodotti agricoli (Trump precisa che devono essere inclusi anche “la carne di manzo, di maiale etc.”) è “molto importante per i nostri grandiosi agricoltori e per me!“, aggiunge il capo della Casa Bianca.

Dopo un anno di braccio di ferro a colpi di dazi e ritorsioni tra Usa e Cina, adesso c’è ottimismo riguardo un possibile accordo sul fronte commerciale. Una settimana fa, Trump si è detto soddisfatto dei negoziati in corso con la Cina e ha annunciato un rinvio del previsto aumento delle tariffe su oltre 200 miliardi di esportazioni cinesi.

Intanto, dalla Casa Bianca è stato confermato che è “probabile” un incontro tra Trump e Xi Jinping a fine mese in Florida per chiudere ufficialmente l’accordo commerciale.

Ludovica Colli

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam.
Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here