Kourou, 11 lug. La missione spaziale europea Vega purtroppo è fallita: dopo solo due minuti dal decollo dalla base di Kourou, nella Guyana francese, il razzo a causa di una grave anomalia ha perso la corretta traiettoria ed è caduto nell’Oceano Atlantico.

Un satellite degli Emirati Arabi

Il razzo caduto avrebbe portava con sé un satellite per l’osservazione della Terra, commissionato da Airbus dagli Emirati Arabi Uniti. Arianespace e l’italiana Avio (azienda di Colleferro, vicino a Roma) sono le società che hanno progettato e costruito il razzo nella misura del  70%. In seguito a questa notizia, il titolo di Avio nella Borsa di Milano ha perso il  15%, per poi recuperare leggermente in seguito.  E’ tuttavia il primo fallimento di un lancio di razzi Vega, poiché i precedenti 14 si sono svolti senza alcun incidente.

“In corso analisi dei dati”

La missione fa capo alla francese Arianespace : vi è il sentore che l’anomalia sia stata generata da un difetto del razzo stesso. Il lancio era avvenuto regolarmente, ma dopo pochi minuti il modulo spaziale Zefiro 23 ha subìto questa anomalia.  Avio spiega in una nota che “sono in corso analisi dei dati per chiarire le ragioni di quanto accaduto”. A breve, anche nelle prossime ore, l’azienda annuncia che “verrà istituita una commissione di inchiesta indipendente”.

Alternativa a potere Usa e Russia

La francese Arianespace è una delle aziende spaziali private più potenti al mondo, frutto di una collaborazione tra Agenzia Spaziale Europea e Agenzia Spaziale Italiana.  L’obiettivo è quello di offrire un’alternativa al potere russo e americano a coloro che hanno bisogno di lanciare in orbita satelliti di ridotte dimensioni.

Ilaria Paoletti

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here