Milano, 15 apr – Flavio Briatore fa a brandelli il mondo degli influencers. Durante l’ultima puntata di Non è l’Arena, il programma condotto da Massimo Giletti su La7, il padrone del Billionaire ha assistito alla messa in onda di un servizio su un evento organizzato da Chiara Ferragni. Decine e decine di ragazze hanno pagato una somma tra i 400 e i 650 euro per potere assistere a una seduta di trucco della bionda influencer: pass standard, vip, fino ad arrivare agli exclusive, con i quali si aveva il privilegio di raggiungere la Ferragni in camerino e scattarsi un selfie con lei.

La reazione di Briatore

Briatore ha guardato accigliato il servizio e poi è esploso:”Intanto voglio capire chi dà i 650 euro a ‘sti deficienti. Trenta anni fa vendevano l’aria di Alassio e c’era chi la comprava. Io vorrei vedere un imbianchino, un ragazzo che è riuscito a fare impresa. Queste cose succedono a una persona, non puoi pensare che succeda anche a te. Diventa un modello di niente. Tutti questi social media ti distolgono dal lavoro vero. Tutti sognano di diventare milionari senza fare un ca…, senza lavorare. Di sicuro non darei a mio figlio 600 euro per farsi fotografare con qualcuno”. “E se te li chiedesse?”, domanda Giletti. “Gli darei due calci nel sedere – replica l’imprenditore – uno per parte così lo bilancio”. E conclude: “Ragazzi, iniziate a lavorare. Perché è sparito il desiderio di fare impresa quando si hanno 18 anni?”.

Cristina Gauri

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here