Roma, 19 mar – Sta suscitando molta ilarità la gaffe rimediata da Danilo Toninelli a Tg2 Motori. Tutto verte intorno al suv con motore diesel che il ministro dei Trasporti ha comprato di recente. Un’autovettura che, ovviamente, cozza con l’ecotassa voluta fortemente dal governo e, più in particolare, dall’ala ecologista dei Cinque Stelle. Si tratta di un balzello che, sul medio-lungo periodo, mira a disincentivare l’acquisto di veicoli a benzina o, appunto, a diesel, per aprire così la strada alla diffusione delle auto elettriche e, quindi, meno inquinanti.

Un ministro poco… elettrico

Toninelli però, proprio in quanto ministro dei Trasporti, dovrebbe dare il buon esempio (almeno si suppone). Per questo motivo il suo elogio delle auto elettriche stona non poco con la decisione di acquistare una Jeep Compass Diesel. Di qui le critiche ricevute sui social e il destro offerto al celeberrimo imitatore Crozza per metterlo alla berlina. Come di consueto in collegamento a Che fuori tempo che fa, il programma condotto da Fazio su Rai1, in effetti Crozza si è profuso in uno sketch molto divertente. Uno sketch che, c’è da giurarci, non dev’essere piaciuto molto a Toninelli.

Vittoria Fiore  

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam.
Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here