Firenze, 10 giu – Presto inizierà il festival Firenze Rocks  che porterà migliaia di ragazzi a visitare la città fiorentina, anche se per ragioni “ludiche”. Ma il direttore della Galleria degli Uffizi Eike Schmidt invita tutti – anche i cantanti che prenderanno parte alla manifestazione.


“Cari Tool, caro Ed Sheeran, caro Eddie Vedder, cari The Cure: sono Eike Schmidt, il direttore delle Gallerie degli Uffizi. Voglio salutare tutti voi ragazzi, eroi del ‘Firenze Rocks’ che sta per iniziare. Il rock è una grande arte e l’arte è da sempre grande amica del rock: per questo voglio invitarvi, insieme ai vostri fan, in uno dei posti più rock di Firenze, la Galleria degli Uffizi”: questo è l’invito di Schmidt, storico dell’arte tedesco che dal 2015 ricopre il ruolo di direttore di uno dei musei più importanti del mondo. E invita i musicisti nominati con un video messaggio a mezzo Twitter. Firenze rocks è alla sua terza edizione, e si terrà al parco delle Cascine da giovedì 13 a domenica 16 giugno. “Conoscete qualcuno di veramente più rock del nostro Caravaggio? Vi faccio un in bocca al lupo per i vostri fantastici concerti e vi aspetto tutti, qua in Galleria, per presentarvi i nostri capolavori! Uffizi Rocks!”, saluta Schmidt, taggando nell’intervento i profili ufficiali degli artisti coinvolti. E lancia l’hashtag tematico: #uffiziRocks

Solo alcuni giorni fa sono stati la band americana Imagine Dragons a visitare la galleria, mentre Elton John, seppure in sedia a rotelle per un recente infortunio, non si è lasciato scappare una visita agli Uffizi, definendolo “uno dei musei più belli del mondo” nelle foto scattate durante la visita su Instagram.

Ilaria Paoletti

 

Commenta