turchia salvini fischiRoma, 19 nov – Quei fischi e quei cori che martedì sera, ad Istanbul, hanno boicottato il minuto di raccoglimento per le vittime di Parigi, non sono certo passati inosservati per il leader della Lega Nord.

Anzi, Salvini non li ha per niente digeriti e il giorno seguente ha tuonato sui social: “Dopo i vergognosi fischi allo stadio di Istanbul contro i morti di Parigi, la TURCHIA dovrebbe essere ESCLUSA da tutte le competizioni sportive, a partire dagli Europei di Francia 2016“.


Poi ancora: “Penso che un’istituzione sportiva seria dovrebbe escludere la Turchia dai campionati europei di calcio, subito. Se vuoi gridare ‘Allah è grande’ stai a casa tua e non partecipi agli europei“.

Ai giornalisti Matteo Salvini ha inoltre rimarcato la necessità di un intervento militare in Siria già dal giorno seguente sottolineando che “qualsiasi iniziativa per sradicare il terrorismo islamico ha l’appoggio della Lega e degli italiani“.

Edoardo Martino

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here