Firenze, 25 mag – Il calcio italiano è sempre meno italiano. Non soltanto in campo, con l’impressionante ondata di giocatori stranieri degli ultimi anni che riempiono le rose delle squadre. In Serie A anche le società sono sempre meno controllate da imprenditori tricolori. Ad assicurarsele, in particolare, sono cinesi e americani. Dopo Milan, Inter, Roma e Bologna ecco che anche la Fiorentina sta per finire in mani estere.

Non si tratta tuttavia di un fulmine a ciel sereno, i Della Valle cercavano acquirenti, apparentemente senza troppa convinzione magari, eppure il distacco tra Firenze e i signori di Hogan e Tod’s non si può dire che non fosse nell’aria. Lo strappo definitivo è arrivato quest’anno, con la pessima stagione disputata dalla Viola, in particolare nel girone di ritorno, che adesso si ritrova a giocarsi la permanenza nella massima serie del calcio italiano all’ultima giornata di campionato contro il Genoa.

Un miliardario italo-americano


Oggi è arrivata la conferma, attesa subito dopo la fine del campionato: i Della Valle hanno venduto la Fiorentina. Il nuovo proprietario sarà Rocco Commisso, miliardario statunitense di evidente origine italiana. Nato in Calabria, a Marina di Gioiosa Jonica, è il fondatore e il presidente di Mediacom, quinta azienda fornitrice di tv via cavo negli Usa e presidente di un’altra squadra di calcio, l’americana New York Cosmos. L’accordo definitivo è previsto nei prossimi giorni ma sembra tutto fatto: cessione per 135 milioni di euro.

A riportare la notizia è stato il New York Times sulla propria edizione online. Commisso tra l’altro aveva tentato di acquistare il Milan lo scorso anno, ma la sua offerta non era andata in porto. Il miliardario italo-americano pare abbia nominato JPMorgan Chase per condurre la trattativa con la società viola e nelle ultime settimane avrebbe intrattenuto costanti contatti con i rappresentanti dei Della Valle, proprietari della Fiorentina da 17 anni.

Ci mancava solo questa… Commisso mi ha seguito anche quando ero al Milan. Per me sono solo voci”, Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, durante una conferenza stampa, ha commentato così la notizia che sta circolando in queste ore.

Alessandro Della Guglia

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here