ranieri34Leicester, 16 dic – Il calcio è una scienza esatta, per questo motivo il Leicester non vincerà la Premier. Ma Tinkerman – l’indeciso – all’anagrafe Claudio Ranieri si sta togliendo più di un sassolino dalla scarpa. Ieri ha ammutolito, 2-1, il Chelsea di un sempre più affannato José Mourinho, ora a +1 sulla zona retrocessione. Gli eroi, manco a dirlo, James Vardy e Riyad Mahrez – finta, controfinta e tiro a giro, la magia che ha ipnotizzato Courtois, per il momentaneo 2-o – sempre più paladini delle provinciali d’Europa, che insieme sono stati pagati due milioni di euro.

Dalla pagina Facebook di Copa90 arriva, in forma di parodia, una versione rivisitata del brano Bitter Sweet Symphony dei The Verve. Un Ranieri sornione e sorridente che sconquassa prima Van Gaal, poi Klopp ed infine il rivale Mou. Nel finale si legge “Can anyone stop the Tinkerman?”, chi può fermarlo? Il tempo e la pressione, ma se “gli eroi son tutti giovani e belli” per una volta si può fare uno strappo alla regola.

Lorenzo Cafarchio

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here