interMilano, 17 apr – Derby. Una parola, un miliardo di sensazioni. Inter-Milan non deciderà nulla in termini di classifica, vista l’annata disgraziata delle milanesi, ma il lunedì in ufficio il petto tronfio lo avrà solo uno dei due cugini, oppure sarà “x”.

Mancini dovrà ricostruire il centrocampo visto le assenze di Guarin e Brozovic, i titolari saranno Hernanes, spostato in mediana, con al fianco Medel ed il giovanissimo Gnoukouri. Shaqiri a sostengo del duo Icardi, che si gioca la classifica di capocannoniere, e Palacio. La difesa sarà la stessa vista al “Bentegodi”.

Dopo il pareggio con la Sampdoria, la banda Inzaghi è pronta alla sfida contro l’Inter con il tridente Cerci-Menez-Bonaventura, con Suso e Honda pronti dalla panchina. Vista l’avanzata, sulla linea degli attaccanti, di Bonaventura a centrocampo il suo posto verrà preso da Poli. In difesa Mexes e Paletta saranno i centrali.

Probabili formazioni Inter-Milan, domenica 19 aprile – ore 20:45

Inter: 10° posizione in classifica con 41 punti, 46 goal fatti, 37 subiti. Formazione (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Ranocchia, Vidic, J. Jesus; Hernanes, Medel, Gnoukouri; Shaqiri; Icardi, Palacio. A disposizione: Carrizo, Dimarco, Andreolli, Felipe, Nagatomo, D’Ambrosio, Obi, Kovacic, Kuzmanovic, Podolski, Puscas, Camara. Allenatore: Mancini.

Milan: 9° posizione in classifica con 42 punti, 44 goal fatti, 37 subiti. Formazione (4-3-3): D. Lopez; Abate, Mexes, Paletta, Antonelli; Poli, De Jong, Van Ginkel; Cerci, Menez, Bonaventura. A disposizione: Abbiati, Donnarumma, Rami, Bonera, Alex, Bocchetti, Honda, Suso, Mastalli, De Sciglio, Zapata, Pazzini. Allenatore: Inzaghi.

Lorenzo Cafarchio

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here