Il Primato Nazionale mensile in edicola
Venezia, 2 lug – Una misura meramente propagandistica, “puro assistenzialismo fine a se stesso che non favorisce l’occupazione”. I numeri certificano il fallimento del reddito di cittadinanza ed Elena Donazzan, assessore regionale Veneto di Fratelli d’Italia, ne approfitta per ribadire che lo strumento divenuto vessillo politico dei 5 Stelle, andrebbe cancellato. “Solo il 2% dei percettori di RdC hanno finora trovato un posto di lavoro. Un dato che mette nero su bianco, ed in maniera inequivocabile, quanto Fratelli d’Italia ha sempre sostenuto fin dal primo istante: questa misura è inutile, non favorisce l’occupazione e pesa ingentemente sui conti dello Stato”.

“Gente pagata per stare sul divano”

“A peggiorare un quadro già disastroso”, aggiunge la Donazzan (che oltre ad essere assessore in Veneto è anche responsabile nazionale lavoro e crisi aziendali di FdI), “la scelta del governo di sospendere, col decreto legge ‘Cura Italia’ poi convertito in legge, la condizionalità che avrebbe dovuto impegnare seriamente chi percepisce il reddito ad accogliere una eventuale proposta di lavoro, pena la sospensione del sussidio. Il governo intervenga almeno per ripristinare questo obbligo: l’Italia non può permettersi, tanto più in un momento così difficile, di pagare persone per restarsene a casa sul divano”.

L’inutilità dei navigator

La Donazzan punta il dito contro i navigator. “C’è infine un altro aspetto che va affrontato, una volta per tutte: è quello dei navigator. Attesa l’inutilità del Reddito di Cittadinanza, va rivista anche questa figura che non possiamo sostenere oltre. Il loro compito può tranquillamente essere svolto dal personale dei centri per l’impiego: nessuno vuole lasciarli per strada, ma è più coerente – e rispettoso nei loro confronti – aiutarli a trovare un lavoro serio per loro stessi che continuare ad impiegarli per trovare lavoro agli altri, una missione impossibile”.
Davide Romano

1 commento

  1. L’ho avuto per 9 mesi il reddito di cittadinanza è una buffonata non ti trovano un cazzo di nessun lavoro ed appena ti si alza un pochino l’isee te lo tirano via subito come è successo a me mentre ai delinquenti lo lasciano e neanche si capisce come abbiano potuto ottenerlo i grillini sono il cancro di questa nazione vanno fermati subitooooo altrimenti non esisterà più un Italia ma una durissima dittatura peggio di nazismo e comunismo molto peggio questa è gente più pazza di Hitler e Stalin.