Il Primato Nazionale mensile in edicola

Londra, 28 feb – Un uomo britannico che era a bordo della nave da crociera Diamond Princess è morto dopo essere stato infettato dal coronavirus; lo hanno dichiarato oggi le autorità giapponesi. L’uomo è ufficialmente quindi il primo inglese a morire per la malattia.

Sono 78 i britannici in quarantena

L’uomo era tra i 78 britannici messi in quarantena sulla nave da crociera che è uno dei più grandi focolai di virus al mondo: 705 persone a bordo sono positive al coronavirus. Sei nuovi pazienti affetti da coronavirus sono stati confermati nel Regno Unito nel giro di 24 ore. Oggi Boris Johnson è finalmente intervenuto per dire che si occuperà al massimo delle possibilità della crisi, organizzando una riunione di emergenza prevista per lunedì.

Le critiche a Johnson

Ma i politici furiosi hanno criticato il Primo Ministro accusandolo di occupare la sua posizione “part-time”; secondo alcuni detrattori, tre giorni sono troppi per organizzare un incontro così importante. L’ex cancelliere George Osborne ha chiesto al governo di fare un “piano di guerra” per rassicurare il popolo inglese. L’ex segretario alla Salute Jeremy Hunt ha dichiarato oggi che la Gran Bretagna era arrivata al “punto di non ritorno” sul coronavirus, poiché il servizio sanitario nazionale britannico è costretto ad affrontare una sfida al di sopra delle proprie possibilità. Il coronavirus sta già mettendo a dura prova la vita britannica di tutti i giorni: molte scuole e aziende sono state chiuse e cresce la paura che eventi importanti come Ascot, la Grand National e la Premier League possano essere fermati.

Le notizie sull’uomo deceduto

Poco dopo la notizia della morte dell’uomo oggi, il ministro della Sanità Jo Churchill ha dichiarato di essere a conoscenza del fatto che un uomo britannico che era a bordo della Diamond Princess era “molto grave”. Ha detto al programma World At One della BBC Radio 4: “Il Foreign Office sta supportando la famiglia di un uomo britannico che è in condizioni molto gravi ed è un passeggero a bordo della Diamond Princess”.

Ilaria Paoletti

Commenta