Il Primato Nazionale mensile in edicola

piccittoRagusa, 4 giu – Tranquilli, il titolo non è uno scherzo estivo. L’ha fatto sul serio. Il sindaco penstastellato di Ragusa, Federico Piccitto, si è aumentato lo stipendio mensile.



Anzi, è l’intera giunta comunale ad aver deciso all’unanimità di gonfiare i propri borselli usufruendo degli adeguamenti Istat. Quisquilie? Pochi soldi in realtà? Caso gonfiato ad arte? Neanche per sogno, grazie a questa redditizia mossa gli amministratori della città siciliana si sono visti accreditare un totale di 35 mila euro incassando tutti gli arretrati a partire dal 2013.

Black Brain

Un’operazione che oltre a contraddire semplicemente il punto cardine dei grillini, ovvero tagliarsi gli stipendi una volta eletti, rischia pure di essere illecita. Considerato infatti che un tale provvedimento, riguardante cioè gli adeguamenti Istat, dovrebbe essere approvato in Sicilia dalla Regione. Secondo quanto riportato da Il Giornale, il sindaco grillino di Ragusa nel 2014 si era ridotto sul serio del 30% lo stipendio, seguendo la linea nazionale del movimento. Peccato che quest’anno abbia già evitato accuratamente di farlo. Nessun taglio quindi, anzi. Nella casa 5 Stelle di Ragusa gli stipendi aumentano.

Giancarlo Varrà

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta