Viterbo, 8 gen – Picchia selvaggiamente la moglie, la rapina e le ruba la macchina: poi le porta via i due figli minori. Protagonista di questa triste storia di violenza un tunisino di 39 anni. L’aggressione è avvenuta tre giorni fa all’Ipercoop di Viterbo. L’uomo risulta essere, secondo quanto riportato dalla Polizia di Stato ”coniugato con una ragazza italiana conosciuta durante una vacanza in Tunisia, aveva come ultima fase del piano ideato quella di portare i due figli avuti con lei, entrambi di età inferiore ai sei anni, nel paese di origine”.

”Ottenuta in mattinata la firma per il rilascio del passaporto dei due minori, l’uomo presso il centro commerciale Tuscia, per futili motivi, ha iniziato a malmenare ripetutamente la donna. Testate al volto, calci, pugni al viso, il tutto davanti ai bambini atterriti ed impauriti”. Il rapporto delle forze dell’ordine parla chiaro: ”Poi l’ha rapinata della borsa del portafogli, del cellulare e degli occhiali da vista, ha caricato i bambini in auto e l’ha lasciata nel parcheggio, piangente e sanguinante”.

Poco dopo l’animalesca aggressione, è intervenuto il 118 e gli uomini della squadra volante della Questura. La donna è gravemente ferita, con varie fratture al volto e al naso. E’ stata ricoverata e ha ricevuto le prime cure al pronto soccorso dell’ospedale Belcolle. Subito sono scattate le ricerche dell’uomo e dei due minori da lui presi in ostaggio. Fortunatamente, la fuga del cittadino tunisino non è durata molto. La sua vettura è stata infatti localizzata verso il nord del Lazio. La Polizia è riuscita a fermare l’aggressore e a trarlo in arresto. E’ stato immediatamente portato, su disposizione dell’autorità giudiziaria, nel carcere di Mammagialla. “I minori sono stati assicurati a tutela”, conclude la nota della Questura.

Ilaria Paoletti

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

1 commento

  1. La solita italiana che si mette con gli extracomunitari, ci figlia e viene presa a mazzate! Con noi fà la difficile.
    Si vede che cercano uomini del loro livello…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here